^

l'informazione di Salerno online

23 maggio 2019 - 14:11:58

Al Duomo di Salerno presentazione dell’opera del maestro Ippazio Campa, appuntato scelto dei Carabinieri


Il 23 Novembre 2018, per il genetliaco di S.E.R. Cardinale Protodiacono Renato Raffaele Martino, verrà presentata presso il Duomo di Salerno, alle ore 17.00, l’opera Mt 9,9-13.

Il quadro è stato realizzato con la tecnica del pastello dal maestro Ippazio Campa, appuntato scelto dei Carabinieri. L’artista si è prefissato di rappresentare la vocazione di san Matteo in maniera innovativa, pur mantenendo salda l’ispirazione all’omonimo capolavoro di Caravaggio e abbracciando la lectio della storica dell’arte Sara Magister – già nota per le sue collaborazioni con l’Accademia dei Lincei, i Musei Vaticani, la Fabbrica di San Pietro e l’Enciclopedia Treccani.

L’opera prende spunto proprio dall’estrema sintesi con la quale il Vangelo narra questo episodio. Gesù vede Matteo dietro a un banco a riscuotere le imposte dovute all’imperatore romano, lo chiama e lui lo segue. Ed è proprio nell’attimo in cui lo sguardo del pubblicano incontra quello del Messia, che si racchiude il significato di quel momento.

Il gruppo di interpreti e tecnici M9913, sotto la guida del maestro Ippazio Campa, ha ricostruito questo preciso istante, ambientato fedelmente nel periodo storico in cui è avvenuto. Il fotografo Max Angeloni ha fissato in una foto quello stesso istante, poi interpretato pittoricamente.

Il quadro Mt 9,9-13, delle dimensioni di cm 200×140, sarà collocato permanentemente all’interno del Duomo di Salerno. Esso ha già ricevuto, peraltro, l’autorevole patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, conferito da S.E.R. Cardinale Gianfranco Ravasi.

Alla presentazione del dipinto parteciperanno autorità religiose, politiche, militari e personalità dell’arte e della cultura tra cui: la dott.ssa Sara Magister autrice del libro Caravaggio. Il vero Matteo, il dott. Michele Cuppone ricercatore e autore della biografia di Caravaggio nello stesso volume, il dott. Giuseppe Orlando D’Urso socio ordinario della Società di Storia Patria per la Puglia, Camilla Bertuzzi per Fujifilm Italia, la Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia Delegato per Napoli e Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Inoltre, presenzierà il Comando Tutela Patrimonio Culturale dell’Arma dei Carabinieri, rappresentato dal Cap. Giampaolo Brasili Comandante del Nucleo TPC di Napoli.

L’anteprima per la stampa è prevista alle ore 11.00 nel Duomo di Salerno.


19/11/2018 - Categoria: Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi