^

l'informazione di Salerno online

21 maggio 2019 - 17:52:47

Salerno Guiscards, domenica pomeriggio c’è il derby con l’Indomita: la società lancia il GuiscarDay


Che sia una stracittadina, in fin dei conti, è solo un particolare. Perché, dopo la prestazione negativa offerta contro il Cus Napoli, l’obiettivo della Salerno Guiscards, al di là dell’avversario, è di riscattarsi immediatamente e ritrovare punti e sorriso. Il calendario pone sulla strada delle ragazze di coach Tescione l’Indomita Salerno, un’inedita stracittadina in programma alla palestra Senatore domenica pomeriggio con fischio d’inizio alle ore 18.30. 

Sei i punti in classifica per le foxes, tre quelli ottenuti dall’Indomita che ha disputato però una gara in più ed è reduce dalla sconfitta interna contro il Molinari Volley Napoli. Una gara che le ragazze hanno preparato con la giusta attenzione, lavorando molto in settimana sugli errori commessi nell’ultimo match in modo da fornire una prestazione importante. Questa sfida è, poi, inevitabilmente, caratterizzata, dalla presenza di tanti ex. A cominciare da coach Francesco Tescione che, dopo la decennale esperienza alla guida dell’Indomita, si ritroverà di fronte diverse ragazze che lui stesso ha cresciuto e fatto esordire in serie C, ad alcune atlete ora alla Salerno Guiscards ma che in passato hanno vestito la maglia dell’Indomita. 

Tra queste c’è la centrale Roberta Losassoche così analizza il match alla vigilia: «Al di là dell’avversario, il nostro obiettivo è riscattare la sconfitta rimediata la settimana scorsa sul campo del Cus Napoli. Una partita affrontata con superficialità che inevitabilmente è andata male. Abbiamo perso di vista l’obiettivo di fare le cose semplici e giocare in maniera ordinata e non abbiamo dato il massimo. In questa settimana abbiamo lavorato tanto con entusiasmo e grinta e sono certa che sapremo riscattarci. Il derby? Obiettivamente è una gara come le altre, nulla di più, nulla di meno e, visto il blackout di sabato scorso devo dire che l’insidia più grande è rappresentata da noi stesse». 

Quel che è certo è che sarà sicuramente una gara tutta da vivere, che regalerà tanteemozioni con una palestra Senatore che rischia di essere davvero troppo piccola per il numero di spettatori atteso per questa prima storica stracittadina. Ma quella di domenica sarà una giornata importante per l’intera polisportiva del presidente Pino D’Andrea. Infatti, per la prima volta, giocheranno in casa, nel medesimo giorno, sia la squadra di volley sia quella di calcio che sul campo del Centro Sportivo di Casignano alle ore 12 ospiterà la Polisportiva Etruria, in un altro derby (caratterizzato anche da tante connotazioni storiche). Un vero e proprio GuiscarDay, quindi, che la società celebrerà con una nuova iniziativa, una sorpresa fortemente voluta dal presidente D’Andrea e dal Responsabile per l’Innovazione Dario Guadagno, che sarà svelata domenica mattina a Casignano e poi nel pomeriggio alla palestra Senatore. 

Aggiornamenti live, inoltre, sui due match saranno disponibili sui canali social della Salerno Guiscards mentre le telecronache differite saranno trasmesse dai canali del bouquet di Lira Tv. 

Il programma della settima giornata:Ottavima-Alp Aversa, Oplonti-Cus Napoli, Molinari-Volley World, Salerno Guiscards-Indomita, primavera-Cus Salerno, Phoenix Caivano-Scintille Volley Cava.

La classifica: Molinari 12, Cus Napoli e Cava 9, Volley World 8, Salerno Guiscards, Phoenix Caivano e Primavera 6, Oplonti e Alp Aversa 5, Ottavima e Indomita 3, Elisa Volley Pomigliano e Cus Salerno 0.


23/11/2018 - Categoria: Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi