^

l'informazione di Salerno online

18 giugno 2019 - 15:53:12

L’ascensore in condominio: l’installazione va deliberata con la maggioranza qualificata di 500 millesimi


In riferimento all’art. 1117 n.3 l’ascensore è inserito nell’elenco delle parti comuni ed in riferimento alla Sentenza di Cassazione 6129/17 è ritenuto anche un’opera per abbattere le barriere architettoniche. Per installare un ascensore l’assemblea deve deliberare con la maggioranza qualificata di 500 millesimi e si può escludere dal riparto delle spese chi non intenda trarre vantaggio dall’opera. I condomini che non partecipino alle spese hanno il diritto di servirsi dell’ascensore in futuro contribuendo alle spese. Si devono sempre rispettare i limiti  tutela delle parti comuni e dei diritti sulle proprietà esclusive.


26/11/2018 - Categoria: Condominio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi