^

l'informazione di Salerno online

20 novembre 2019 - 22:02:58

Cosenza – Salernitana 0-0 i granata salvati dall’arbitro che non concede un rigore al Cosenza


Cosenza – Salernitana 0-0 i granata salvati dall’arbitro Marinelli che non concede un rigore al Cosenza. Squadra quella di Gregucci ben messa in campo registrando un aprestazione positiva sotto l’aspetto tattico. Attualmente con 24 punti è fuori dlla zona Playoff che è a quota 26 con Perugia e Cittadella.

Gli ltri risultati di Serie B:

Crotone – Spezia 0-3

Padova – Benevento 0-1

Palermo – Ascoli 3-0

Perugia – Foggia 3-0

Verona – Cittadella 4-0

Classifica: Palermo 34, Brescia 31, Verona, Lecce, Pescara 29, Benevento 28, Cittadella, Perugia 26, Spezia 25, Salernitana 24, Ascoli 21, Venezia 20, Cremonese, Cosenza 19, Carpi 16, Livorno 14, Crotone 13, Foggia 12, Padova 11

 

Alle ore 22:06 inizia il secondo tempo.

Al 52 minuto protesta dei calciatori del Cosenza per presunto fallo di mano in area di rigore di Migliorini su tiro di Tutino, dalle immagini è evidente il calcio di rigore non fischiato dall’arbitro Marinelli.

Al 54 minuto tiro da fuori area del Cosenza, Micai para con faciltà.

Presenti sugli spalti 1500 tifosi della Salernitana, spettatori circa 11mila.

Al 57 minuto ripartenza lentissima della salernitana con Djuric che fa rientrare la difesa ed il centrocampo del Cosenza che recuperano il possesso di palla.

Al 59 minuto Djuric da solo in area di rigore, su passaggio filtrante da centrocampo, spreca il gol del vantaggio.

Al 62 minuto tiro di Jallow e l’estremo difensore del Cosenza para senza nessun problema.

Al 64 minuto doppia sostituzione per il Cosenza.

Al 70 minuto ammonito Anderson per la Salernitana.

Al 73 minuto punizione dal limite per il Cosenza, batte D’Orazio e la palla viene respinta dalla barriera.

Al 74 minuto esce Anderson ed entra Rosina.

Al 75 minuto ripartenza di Rosina che serve Jallow sulla sinistra, tira in porta e palla di poco fuori dalla porta difesa dall’estremo difensore del Cosenza.

Al 79 minuto terza sostituzione per il Cosenza.

Al 82 minuto esce Djuric ed entra Bocalon.

Al 84 minuto ammonito Garritano.

Al 86 minuto pericolosa azione del Cosenza in area di rigore della Salernitana, rinvia la difesa.

Al 88 minuto esce Jallow ed entra Anderson.

Al 89 minuto in ripartenza il Cosenza vicino al gol del vantaggio.

Al 92 munuto il Cosenza spreca il gol del vantaggio in azione di contropiede.

Assegnati 4 minuti di recupero.

Alle ore 21:02 inizia la gara. La Salernitana si schiera con il 3-4-1-2

Al 3 minuto gara sospesa per circa due minuti per infortunio di Dorazio che aveva commesso fallo su Mantovani.

Al 7 minuto tiro da fuori area di Mungo, palla alta sulla traversa.

Al 10 minuto Tutino di testa su cross dalla destra, Micai para senza problemi.

Dpo 15 minuti la Salernitana non effetua alcun tiro in porta.

Al 16 minuto tiro da fuori area di jallow e palla che esce abbondantemente a lato dalla sinistra dell’estremo difensore del Cosenza.

Al 21 minuto tiro da fuori area di Anderson e la palla termina sul fondo.

Al 30 minuto tiro da fuori rea di Tutino e parata in sicurezza di Micai.

Al 31 minuto aamonito D’Orazio per fallo su Pucino.

Al 34 minuto ammonito Jallow per proteste.

Al 35 Tutino pericoloso in area di rigore della Salernitana.

Al 39 minuto contropiede della Salernitana con Anderson che passa a Jallow che spreca tirando debolmente da fuori area.

Concesso 1 minuto di recupero

 

 

 

 

 


27/12/2018 - Categoria: Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi