^

l'informazione di Salerno online

27 giugno 2019 - 01:00:31

Pontecagnano: cittadinanza onoraria a Koulibaly, il sindaco Lanzara spiega i motivi della scelta [VIDEO]


Il sindaco di Pontecagnano Giuseppe Lanzara spiega le motivazioni della scelta di dare la cittadinanza onoraria a Koulibaly, difensore del Napoli che è stato oggetto di cori razzisti nel corso della gara Inter – Napoli dello scorso 26 dicembre 2018. Ecco le dichiarazioni: “credo che questa questione non debba essre sottovalutata, non credo che ci sia ignoranza nei cori razzisti ma che ci sia vero e prorpio razzismo. Pontecagnano è una città che è aperta, all’accoglienza, alla fratellanza ed abbimo aderito alla Carta Europea dei diritti dell’uomo. Mi auguro che al prossimo Consiglio Comunle si possa già portare come punto all’ordine del giorno, sarà poi il consiglio comunale a sviluppare un dibattito e una discussione. Questo è un segnale ed un simbolo, non è che si cambia il mondo con queste scelte, ma racchiude in sè una potenza straordinaria che è quella di poter parlare in chiave positiva di queste questioni. Umilmente cerchiamo di seguire le indicazioni di Madre Teresa di Calcutta che diceva invitatemi ad iniziative a favore della pace, quindi lo sforzo da fare con i bambini, con i ragzzi  sopratutto con il mondo delle scuole è quello di discutere in chiave positiva e non solamente in chiave negativa di queste questioni. Sarebbe davvero un bel gesto portare Koulibaly qui nelle scuole e di sorridere insieme e di divertirci”.


29/12/2018 - Categoria: Comunicati, Politica, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi