^

l'informazione di Salerno online

30 settembre 2020 - 21:06:03

Ottimax, Marrazzo (Pd): scongiuriamo la chiusura e i trasferimenti a Catania


dav

Ottimax, Marrazzo (Pd): “Scongiuriamo la chiusura e i trasferimenti a Catania. La Regione valuta misure per sostegno all’occupazione”

“Nell’incontro di oggi la Regione ha offerto la sua piena disponibilità a trovare una soluzione che sostenga l’occupazione del punto vendita Ottimax di Afragola mediando tra le due posizioni presenti al tavolo, quella dei rappresentati sindacali dei lavoratori e quella dei vertici dell’azienda. La nostra priorità, come regione Campania, è impedire i licenziamenti e i trasferimenti a Catania. Per questo, assieme all’assessore al Lavoro Sonia Palmeri abbiamo chiesto ad azienda e sindacati di trovare, nel più rapido tempo possibile, una soluzione che salvaguardi l’occupazione, anche ricorrendo alle politiche attive del lavoro per scongiurare che 67 persone si ritrovino senza occupazione, o che venga loro offerta, come unica possibilità, quella di un trasferimento lontano da casa”.

 

Così in una nota stampa il presidente della commissione Lavoro e Attività Produttive Nicola Marrazzo che questa mattina ha convocato un’audizione con, all’ordine del giorno, le problematiche occupazionali del punto vendita Ottimax di Afragola.

 

“La cosa sorprendente di questa vicenda è che l’azienda ha aperto solo tre anni fa e oggi ha deciso di chiudere i battenti. Ci sarà stato un errore di valutazione da parte dell’azienda, ma il nostro compito, adesso, è quello di chiarire la situazione e lavorare affinché il punto vendita resti aperto, garantendo un futuro più sereno ai lavoratori. Mi auguro che arrivino segnali positivi, come le assunzioni fatte due mesi fa. Ogni posto perso in regione Campania è una tragedia. Per questo abbiamo chiesto ai vertici aziendali di mettere in campo tutte le soluzioni possibili previste dal contratto collettivo nazionale prima di procedere con i licenziamenti. In questo modo – ha ribadito il presidente – si renderà meno dolorosa la situazione per 70 dipendenti”.


18/01/2019 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi