^

l'informazione di Salerno online

22 settembre 2019 - 10:57:45

Campionato Primavera, Salernitana – Spezia 0-4


Campionato Primavera 2 Girone A – 12° Giornata

Salernitana – Spezia 0 – 4

Reti: 17’ pt, 21’ pt Suleiman (S), 33’ pt Scarlino (S), 35’ st Bellotti (S).

Salernitana: Russo, De Foglio, Granata, Vitale (27’ pt Tozzi), Marino (7’ st Esposito), Galeotafiore (16’ st Falivene), Iannone, Pezzo, Di Battista, Bartolotta (1’ st Iurato), Sette (1’ st De Sarlo). All. Roberto Beni

A disposizione: Leggiero, Galiano, L. Rossi, Magliulo, T. Rossi, Del Regno.

Spezia: Mazzini, Castagnaro (29’ st Cerretti), Del Gaudio, Felice (18’ st Klimavicius), Bertacca (33’ st Bonfiglioli), Marinari, D’Eramo (18’ st Bellotti), Marianelli, Suleiman, Figoli, Scarlino (28’ st Pisani). All. Giuseppe Vecchio

A disposizione: Angeletti, Di Vittorio.

Arbitro: Sig. Claudio Panettella (Sez. di Bari)

Assistenti: Sig. Dario Gregorio (Sez. di Bari) – Sig. Michele Falco (Sez. di Bari)

Ammoniti: De Foglio (S), De Sarlo (S), Di Battista (S)

Angoli: 0 – 1                                                            

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Al “Volpe” la Salernitana Primavera esce sconfitta nel match contro lo Spezia. Al 14’ pericolosi i granatini con Iannone che si lancia in fuga da solo contro la difesa avversaria e tutto solo calcia a botta sicura ma il pallone esce di poco alto. Al 17’ arriva il vantaggio dello Spezia con Suleiman che viene servito impeccabilmente in area di rigore e supera Russo. Al 21’ arriva il raddoppio dei liguri ancora con Suleiman che supera in velocità Vitale e poi batte Russo. Al 33’ c’è il tris dello Spezia con Scarlino che fissa il risultato sullo 0-3 con cui si chiude il primo tempo. Al 5’ della ripresa grande occasione per la Salernitana per accorciare le distanze con De Sarlo che non deposita in rete un pallone che gli capita sui piedi a pochi metri dalla porta. Al 22’ doppio pericolo, prima lo Spezia che da un angolo colpisce un legno e poi i granatini con Pezzo che sfiora il gol. Al 35’ arriva il poker dello Spezia con Bellotti che fissa il risultato sul definitivo 0-4.

 

Beni al termine della gara: “Non è stato l’esordio che mi aspettavo ma prendiamo atto del risultato e ora lavoriamo per la prossima gara. Probabilmente i ragazzi hanno pagato il terzo cambio di allenatore, io ho portato le mie idee ma ci vuole tempo. Eravamo partiti bene e potevamo passare in vantaggio con Iannone, poi dopo aver subito il primo gol siamo crollati. Sono ragazzi quindi bisogna concedergli qualche errore ma ora bisogna lavorare per crescere ed evitare queste brutte figure”. Queste le parole del tecnico della Primavera granata Roberto Beni al termine di Salernitana – Spezia.

“I ragazzi volevano dimostrare di fare bene ma dopo aver subito tre gol in pochi minuti è diventato difficile riprendere la partita. Ora non bisogna buttarsi giù ma continuare a lavorare come stiamo facendo da due settimane per migliorare i risultati, cercando di proporre un calcio propositivo e non subire gol”.


19/01/2019 - Categoria: Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi