l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

01 marzo 2021 - 23:14:30

Aria di Sardegna


Sono alcune opere di piccolo formato di Bartolomeo Gatto. Negli anni settanta, quando incontrò la Sardegna, la sua arte ebbe una svolta decisiva. I colori si accendono di una tavolozza policroma, la sua attenzione è catturata dall’atmosfera, le rocce diventano sue inseparabili amiche.
In Sardegna Gatto dipinge la brezza, si nutre di vento, dialoga con il mare, ascolta le stelle e incontra madre terra… Esaltazione d’artista!
Il critico francese PIERRE RESTANY di Bartolomeo Gatto ha detto:
…. ” Il segno più profondo che ha lasciato in me il discorso visivo di Gatto è la lezione di umanità attraverso il riferimento immemorabile della pietra e della sua storia ” ….
La sua visione è forte e stimolante. I personaggi di pietra sono i nostri fratelli della memoria cioè della realtà del nostro futuro immediato, e nello stesso tempo sono i nostri diretti antenati, che ci aiutano a vedere più avanti, e a vivere meglio.


28/01/2019 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com