^

l'informazione di Salerno online

23 aprile 2019 - 11:03:55

Regionalismo, Picarone (Pd): “Regione accetta la sfida dell’autonomia nel rispetto del principio di coesione e delle garanzie dei diritti sociali e civili per tutto il territorio nazionale”


La Regione accetta la sfida dell’autonomia nel rispetto del principio di coesione e delle garanzie dei diritti sociali e civili per tutto il territorio nazionale”.

Così il presidente della Commissione Bilancio del Partito Democratico Franco Picarone, che questa mattina ha presentato in aula un ordine del giorno sul regionalismo differenziato. “Con questo atto il consiglio sostiene tutte le iniziative della Giunta e del Consiglio volte a rappresentare, ai tavoli interregionali e nei momenti di confronto con il Governo, le problematiche che riguardano la regione Campania affinché il regionalismo differenziato sia gestito con equilibrio ed equità”, ha specificato.

“I principi ispiratori del federalismo non possono prescindere dalla salvaguardia della necessaria capacità di redistribuzione del reddito che possa consentire l’esercizio dei diritti fondamentali di tutti i cittadini italiani, come la salute e l’istruzione, ” ha sottolineato il Presidente Picarone.

“Sono questi gli obiettivi che la Regione Campania dovrà portare avanti sedendosi al tavolo delle trattative, prima che si concludano gli accordi tra le Regioni del referendum e il Governo, per scongiurare che vi siano ripercussioni negative sulle regioni del Mezzogiorno”, ha concluso l’esponente Pd.


05/02/2019 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi