^

l'informazione di Salerno online

23 febbraio 2019 - 06:51:06

Salerno Guiscards, il team calcio è stato superato per 4-3 dalla Nuova Neugeburt


Salerno Guiscards, il team calcio è stato superato per 4-3 dalla Nuova Neugeburt

Amendola: «Disatteso piano partita, il gruppo deve crescere in affidabilità». Vigilante: «Episodi sfavorevoli»

Domenica amara quella appena trascorsa per il team calcio della Salerno Guiscards. Gli uomini della società del presidente Pino D’Andrea sono usciti sconfitti dalla trasferta del “Settembrino” per 4-3, chinando il capo contro la corazzata Nuova Neugeburt, ma fornendo una prova d’orgoglio che lascia ben sperare per il proseguo del campionato.

Rimandati, quindi, i foxes nell’ennesima prova di maturità della stagione. L’allenatore Domenico Amendola cerca di smorzare la delusione per la sconfitta di misura incassata, sottolineando i limiti che hanno precluso alla sua squadra la possibilità di conquistare punti pesanti in una trasferta delle trasferte più difficili dell’annata: «Il rammarico è relativo – afferma il tecnico dei Guiscards –, dato che quello che ci eravamo detti nello spogliatoio prima della gara è stato in parte disatteso. Ma non dobbiamo dannarci l’anima. Abbiamo palesato qualche difficoltà più accentuata in fase difensiva, pagando a caro prezzo delle disattenzioni che solitamente non commettiamo. È un ulteriore lezione che incassiamo e che ci permetterà di accelerare il nostro percorso di maturazione». Dodici punti conquistati in dodici gare: la Salerno Guiscards chiude il girone d’andata e si appresta a voltare pagine, sperando di vivere da protagonista i prossimi mesi della stagione: «Il gruppo deve crescere in affidabilità – prosegue Amendola –, sono le nostre incertezze ad averci sin qui frenato. Come ho sempre detto, ci vorrà tempo ed umiltà per migliorare. Restando con i piedi per terra, sapremo fare sicuramente meglio nel girone di ritorno». La prima rete di Del Regno, attaccante principe della scorsa stagione, rappresenta uno dei motivi che lasciano ben sperare l’allenatore del team calcio della Polisportiva salernitana in vista dei prossimi impegni: «Sono molto contento per Francesco, che finalmente è riuscito a trovare la via del gol. Pretendo da lui e da tutti continuità, visti i miglioramenti della fase offensiva nelle ultime settimane. Con gli acquisti di gennaio, sono ancora più conscio del valore della squadra e permango convinto dell’ottimo materiale che abbiamo in ottica futura».

Il difensore Paolo Vigilante è diventato uno dei punti fermi dello scacchiere titolare dei foxes. Centrale arcigno, che aveva già ben figurato nella scorsa stagione, ha fatto dell’agonismo e della costanza le sue principali caratteristiche. Questo il suo commento sulla sconfitta incassata con la Nuova Neugeburt: «Il risultato non ci ha premiati – dichiara il difensore –, ma abbiamo dimostrato carattere, riuscendo quasi a recuperare una partita che sembrava compromessa. Abbiamo incassato il distacco decisivo proprio in quello che sembrava essere il nostro momento migliore. Ero convinto che dopo il pareggio potevamo anche superare i nostri avversari, ma gli episodi ci hanno sfavorito. Un vero peccato». Non solo note dolenti, però, per la Salerno Guscards. Vigilante indica quali sono stati i passi avanti fatti sin qui dalla squadra, mostrandosi fiducioso sulle prossime tappe da scalare: «Il gruppo è cresciuto molto, anche grazie agli innesti di qualità fatti dalla società. Possiamo ancora migliorare in termini di comunicazione in mezzo al campo, ma si è visto nelle ultime settimane il cambio di passo fornito al gruppo dalle new entry. Sono convinto che ci sono solide basi per aspettarsi un girone di ritorno all’altezza del nostro potenziale».


05/02/2019 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi