l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

05 marzo 2021 - 15:04:22

Reddito di cittadinanza: tempi duri per i furbetti del divorzio, approvato emendamento al Senato in commissione lavoro


Arrivano le prime modifiche ai requisiti di accesso al Reddito di cittadinanza contro i “furbetti” del divorzio”.
La commissione Lavoro in Senato ha approvato l’emendamento della Lega che prevede, in caso di separazione dopo il primo settembre 2018, lʼerogazione del beneficio solo su certificazione del cambio di residenza da parte dei vigili urbani. Gli ex coniugi dovranno dunque, per poter accedere al contributo, certificare di non risiedere più nella stessa casa con “apposito verbale della polizia municipale”. Si cerca, così di evitare che il divorzio diventi un trucco per poter accedere al benificio.


20/02/2019 - Categoria: Comunicati, Fisco e tasse
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com