^

l'informazione di Salerno online

21 marzo 2019 - 21:47:03

Prima andavo allo stadio con entusiasmo e sognavo: oggi non sogno più quando vedo la Salernitana


Pubblichiamo la lettera pervenuta in redazione da un tifoso della Salernitana deluso dall’attuale situazione calcistica, e nostalgico dei tempi che furono. Di seguito il testo:” Ormai non sogniamo più, siamo rassegnati. Una volta invece si giocava, si andava in trasferta e ci si recava allo stadio tutte le domeniche con tanto entusiasmo e la speranza di poter combattere per quel sogno che era raggiungere la Serie B e la Serie A. Oggi invece questo entusiasmo manca. Noi tifosi siamo delusi e rassegnati per la consapevolezza di non poter mai centrare il traguardo della Serie A, consapevolezza che ormai è diventata una consuetudine. Manca una programmazione calcistica, l’ allestimento di una rosa idonea a raggiungere certi obiettivi. Con la squadra che la società ha allestito, nonostante il mercato di riparazione di gennaio , giochiamo ogni partita sempre in affanno. Quando vado allo stadio, non credo più nel salto di categoria, nella conquista dei playoff, consapevole che anche una norma federale ci impedisce di realizzare il sogno della Serie A. Amo la Salernitana ed andrò sempre allo stadio, anche se oggi mi hanno tolto il diritto di sognare. Un tifoso”.


04/03/2019 - Categoria: Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi