^

l'informazione di Salerno online

26 maggio 2019 - 02:21:49

COLTIVARE IL TEMPO DELLE DONNE, COLDIRETTI: DOMANI CONVEGNO A SALERNO


Conciliare il tempo con il lavoro delle donne in agricoltura. Parte da Salerno il progetto “Coltiviamo l’armonia e il benessere”, con la presentazione dell’accordo territoriale di genere “Organizzare il Tempo ed il Lavoro delle donne”. L’appuntamento è domani 3 aprile alle ore 16 a Salerno alla Camera di Commercio nel Salone dei Genovesi. La federazione provinciale di Coldiretti Salerno, in qualità di capofila, ed i partner dell’Accordo Territoriale di Genere Ambito Sociale Piano di Zona S3 (ex S5), I&S Srl Investimenti e Sviluppo e Cooperativa Sociale Astronave a Pedali, presenteranno le attività del progetto che ha come finalità organizzare, sensibilizzare ed applicare un sistema integrato di azioni “di genere”, secondo una logica di sviluppo sociale, benessere collettivo, empowerment e mainstreaming sul territorio considerato, volto soprattutto al mondo agricolo.

Dopo i saluti istituzionali del presidente di Coldiretti Salerno Vito Busillo e del sindaco di Eboli Massimo Cariello, la direttrice del progetto Teresa Boccia illustrerà le linee guida. Partecipano al dibattito Chiara Marciani, assessora alla Formazione e Pari opportunità della Regione Campania, Francesco Alfieri, consigliere del Presidente della Regione Campania per i temi attinenti l’Agricoltura, Chiara Bortolas, vicepresidente nazionale Coldiretti Donne Impresa, Carmelo Troccoli, direttore della fondazione Campagna Amica. La chiusura dei lavori sarà a cura di Rosetta D’Amelio, presidente del Consiglio Regionale della Campania. È prevista la testimonianza dell’esperienza di agricoltura sociale realizzata da Coldiretti Piemonte, con l’intervento di Stefania Fumagalli. Modera il convegno Nicola De Ieso, responsabile della comunicazione di Coldiretti Campania.

L’obiettivo è implementare una forma di agricoltura che si basi sulla collaborazione con il mondo del terzo settore, in un’ottica di sviluppo della multifunzionalità capace di incrementare il reddito locale nonché l’occupazione. L’agricoltura, infatti, è diventata il luogo dove poter creare servizi di prossimità, attraverso cui promuovere azioni terapeutiche, educative, ricreative, culturali, di inclusione sociale, soprattutto oggi che i servizi sociali si stanno riducendo nelle aree a bassa densità abitativa per accentrarsi nelle aree a forte concentrazione urbana, creando sempre più disagio per gran parte della popolazione che vive nelle aree rurali, in particolare quella infantile, anziana e quella femminile che faticosamente ancora si fa carico principalmente del lavoro di cura e deve conciliare famiglia e lavoro. Le varie azioni e sperimentazioni del progetto, dunque, sono rivolte alle donne, alle famiglie, ai soggetti pubblici e alle imprese del territorio dell’Ambito S3 e sono finalizzate allo sviluppo di un nuovo “welfare” che, ampliando l’offerta dei servizi alla persona, individua anche l’agricoltura come produttrice di beni e servizi pubblici e non solo di prodotti di qualità.

I tre macro interventi del progetto sono:

· Ampliamento e innovazione del sistema di offerta della rete di servizi socio-educativi per l’infanzia , con l’erogazione di ben 2420 voucher educativi per bambini da 0 a 36 mesi ovvero l’Agrispazio dove le attività ludiche saranno erogate per 3 ore al giorno presso le strutture “Spazio Bambini e Bambine” accreditate dall’Ambito S3 ovvero Associazione Girotondo e APS Sfera a Contursi Terme (SA) per un totale di 121 giornate distribuite nel 2019 e 2020 e 1710 voucher per bambini da 3- 12 anni ovvero l’Agricentro estivo dove le attività ludiche si svolgeranno in fattoria didattica Azienda agricola Insalata Teresa di Oliveto Citra (Sa) per 10 ore al giorno con vitto nel 2019 e nel 2020 nel periodo che va da giugno a settembre. A tal uopo grazie all’impulso delle Federazione Provinciale Coldiretti di Salerno, per la prima volta, le fattorie didattiche sono state autorizzate e riconosciute, quali strutture socio-educative, dal Piano di Zona ai sensi del Catalogo dei servizi sociali delle Regione Campania di cui alla L.R. 11/2007;

· Realizzazione degli AgriConcilia Point, attivi da aprile 2019, consistenti in sportelli fissi presso le sedi della federazione Coldiretti di Salerno alla via Giovanni Santoro n.10 e ad Eboli in località Corno d’Oro, oltre che con sportelli mobili con stand itineranti durante i mercati di “Campagna Amica” e nelle principali manifestazioni Coldiretti. Gli AgriConcilia Point rappresenteranno “luoghi” di incontro, informazione e orientamento all’inserimento lavorativo, all’alfabetizzazione informatica e allo sviluppo dell’ICT in agricoltura nonché alla creazione di microimprese e al passaggio intergenerazionale;

· Promozione, diffusione e disseminazione su tutto il territorio delle attività di progetto, attraverso animazione territoriale, workshop e seminari informativi, attività di comunicazione anche con l’utilizzo dei social: pagina Facebook e Instagram.

I risultati che si prevedono di raggiungere dalla realizzazione del progetto vanno dalla promozione dell’occupazione e dell’intrapresa femminile nel settore agricolo, con pratiche innovative anche di diversificazione dell’attività in ambito sociale ovvero agricoltura sociale, al potenziamento dell’offerta dei servizi di cura per le donne lavoratrici e le famiglie, con la sperimentazione, in aree rurali e urbane contigue, di processi di apprendimento per l’infanzia e l’adolescenza, basati sulla conoscenza dell’agricoltura, della natura, dell’ambiente e di una sana alimentazione. Sullo sfondo un unico grande obiettivo: “coltivare” l’armonia e il benessere delle donne in agricoltura.


02/04/2019 - Categoria: Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi