I lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 in agitazione insieme ad Angelo Rispoli della Fidel Provinciale: vogliamo garanzie certe sul futuro occupazionale

I lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 in agitazione insieme ad Angelo Rispoli della Fidel Provinciale: vogliamo garanzie certe sul futuro occupazionale

I lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 in protesta presso la sede di EcoAmbiente a Salerno. Le maestranze in queste ore sono in agitazione insieme ad Angelo Rispoli della Fiadel provinciale. “Siamo stati convocati il prossimo 4 giugno, alle 10.30, dal prefetto ma cerchiamo garanzie certe sul futuro delle maestranze per il piano occupazionale”, ha detto. “L’Ente d’Ambito si sta operando per garantire l’occupazione, sopperendo così a dei vuoti legislativi regionali. Queste famiglie meritano rispetto. I lavoratori sono esasperati e pronto a tutti. Non capiamo perché il Consorzio, che ha applicato una mobilità irregolare, stamattina voleva attuare una divisione tra lavoratori sfortunati e fortunati con un fantomatico passaggio di cantiere. Ringraziamo Bruno Di Nesta, direttore dell’Ente d’Ambito, che ha chiesto al Consorzio di non attuare nulla fino all’incontro che avverrà in prefettura. Ringrazio anche gli agenti della Digos di Salerno che hanno capito il momento difficile delle maestranze”.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale