^

l'informazione di Salerno online

17 giugno 2019 - 17:56:49

Vito Ferrara è il nuovo allenatore della P2P


Vito Ferrara è il nuovo allenatore della P2P, che parteciperà al suo terzo campionato consecutivo di serie A2 di pallavolo femminile. Appartenenza al territorio salernitano e sguardo d’insieme – dalla prima squadra al settore giovanile del quale Ferrara è anche direttore tecnico – sono stati i parametri dei quali ha tenuto conto la società (il presidente Franco Montuori, il vice presidente Luca Castagna, il direttore sportivo Franco Cutolo) quando ha deciso di affidare il timone bianco rosso blu al nuovo allenatore, irnino doc. Terminata l’avventura di coach Dino Guadalupi che ha allenato la P2P l’anno scorso, conquistando la permanenza nella seconda categoria nazionale al termine della pool salvezza, coach Vito Ferrara ripartirà da uno staff tecnico che era già parte integrante del progetto sportivo, nella passata stagione. L’allenatore in seconda sarà Stefano Cinelli, che l’anno scorso aveva già maturato in serie A2 una importante esperienza formativa da assistente allenatore. Un passo in avanti anche per Giovanni Del Basso. Apprezzato e qualificato scoutman, al suo quarto anno di P2P Del Basso rivestirà anche il ruolo di assistente allenatore. Al terzetto made in Salerno (Cinelli è calabrese ma ormai campano di adozione) si aggiunge il riconfermato team manager Giuseppe Cangiano, che sarà uomo palestra, sempre al fianco della squadra in casa e in trasferta. “Orgoglioso e felice di allenare la P2P che porterà altissimo il nome di Salerno e della sua provincia in giro per l’Italia – dice coach Ferrara – La squadra che stiamo allestendo sarà un mix di giovani ed esperte ma soprattutto dovrà avere il timbro della squadra operaia: cultura del lavoro, tanta palestra, maglia sudata per difendere a denti stretti un patrimonio sportivo”. Il presidente Franco Montuori accoglie così il nuovo coach: “Vito Ferrara approda alla prima squadra con un anno di ritardo. La sua candidatura alla serie A2 era stata una mia ipotesi e una proposta ma l’estate scorsa fu poi fatta un’altra valutazione, perché avrebbe dovuto occuparsi in toto del settore giovanile. Adesso abbiamo chiuso il cerchio: sarà un progetto fatto in casa, perché coach Ferrara curerà la filiera P2P, dalle giovanili alla prima squadra. Non è uno sprovveduto, ha maturato conoscenze ed esperienza. Se fa questo passo e accetta la nostra proposta, lo fa con cognizione di causa, dopo aver consegnato a persone altrettanto capaci la cura del vivaio, che ci ha visto primeggiare in under 18, con il titolo regionale. Ho infine ringraziato personalmente coach Dino Guadalupi e lo ribadisco all’inizio della nuova stagione: il nostro obiettivo era salvarci in serie A2 e l’abbiamo raggiunto, sebbene con un pizzico di suspence in più. Ha lavorato bene e sono rimasto soddisfatto”. Il raduno è fissato in sede lunedì 19 agosto.


13/06/2019 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi