La Guardia di Finanza di Salerno sequestra immobili per 300mila euro ad un imprenditore

La Guardia di Finanza di Salerno sequestra immobili per 300mila euro ad un imprenditore

La Guardia di Finanza di Salerno, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, ha eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni, fino alla concorrenza di 1,5 milioni di euro, emesso dal GIP del Tribinale di Salerno nei confronti di un imprenditore del salernitano, per il reato di “omessa presentazione della dichiarazione”, prvisto e punito dell’art.5 del D. Lgs n.74/2000. Le attività investigative, svolte dai Finanzieri di Eboli, sono scaturite da una verifica fiscale condotto nei confronti di un’impresa operante nel settore del commercio all’ingrosso di cuoio e pelli, ed hanno portato a rilevare l’omessa presentazione delle dichiarazioni previste ai fini delle II.dd e dell’I.V.A. In particolare, è stato accertato che l’imprenditor h omesso di versare, negli ultimi 5 anni, imposte dirette per oltre 800mila euro e l’I.V.A. per più di 700mila euro. Al termine dell’intervento, sono stati sottoposti a sequestro fabbricati e terreni, nonché disponibilità finanziarie per un valore complessivo di quasi 300mila euro.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale