^

l'informazione di Salerno online

19 ottobre 2019 - 10:27:15

Polisportiva Salerno Guiscards avvia anche l’attività giovanile con la nascita della squadra Juniores


Continuano ad allargarsi le iniziative della iperattiva Polisportiva Salerno Guiscards. Con un mercato calciatori in continuo fermento e la movimentata estate vissuta all’insegna dei tornei di beach volley organizzati direttamente dalla società, la Guiscards rilancia la sua prospettiva di calcio e sport a 360°, annunciando ufficialmente la nascita della squadra Juniores, che parteciperà al campionato di categoria 2019/20.
Un ulteriore salto di qualità per l’innovativa e instancabile polisportiva presieduta da Pino D’Andrea: un progetto che si conferma in progress e che punta ad un continuo e proficuo sviluppo di tutte le attività sportive dei Foxes. La squadra giovanile, che farà da serbatoio alla Prima squadra maschile, sarà diretta da Enzo Ventura, ex capitano e fresco neo-vice allenatore di Dario Guadagno sulla panchina della prima squadra.
La sua esperienza nel calcio giovanile lo ha visto a lungo protagonista con la scuola calcio Gallozzi, ottenendo risultati importanti sul campo e nella crescita qualitativa di giovani amanti del pallone. Queste le sue prime impressioni da nuovo Responsabile tecnico della Juniores: «Ho accettato con grande entusiasmo – afferma Ventura – l’incarico che la società mi ha proposto. Sin da quando sono arrivato, un anno e mezzo fa, ho avuto da subito un’impressione molto positiva di tutto l’ambiente Guiscards. Ho avuto modo di apprezzare la gestione e il modo di fare sport dei nostri vertici dirigenziali, con i quali ho immediatamente instaurato un rapporto di stima e fiducia reciproca. È da diversi anni che ricopro il ruolo di istruttore di scuola calcio ed è mia intenzione cogliere questa opportunità, confrontandomi con questa splendida realtà come responsabile tecnico della Juniores». Tanto entusiasmo e tanta voglia di fare per il nuovo mister delle giovanili del team calcio della Polisportiva salernitana. La responsabilità è elevata, soprattutto in relazione alle difficoltà di percorso dovuta all’amalgama di una squadra che dovrà essere costituita dalle fondamenta. I risultati saranno importanti, ma Ventura fa valere la sua esperienza di uomo navigato chiarendo quali saranno le prerogative del nuovo progetto giovanile: «L’obiettivo sarà quello di formare ragazzi seri e che amano questo sport – ha subito puntualizzato –. La mia visione di calcio antepone questi due aspetti ai risultati che saremo in grado di raggiungere. È nostra intenzione organizzare a breve un open day per farci conoscere ed accogliere le richieste dei giovani ragazzi che si stanno autoproponendo: sono sicuro che resteranno colpiti dalle potenzialità e dalla capacità di questa società».
Si partirà, dunque, da un Open Day in cui verrà effettuato un primo riscontro tra i profili papabili ad entrare a far parte del progetto Juniores. La società comunicherà nei prossimi giorni, sui propri canali ufficiali, date e modalità per la partecipazione al primo raduno. Le categorie strettamente interessate fanno capo ai ragazzi classe 2000, 2001 e 2002.


26/06/2019 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi