Battipaglia: miasmi, il sindaco si reca in Caserma

Battipaglia: miasmi, il sindaco si reca in Caserma

Ennesima denuncia da parte del sindaco di Battipaglia per i miasmi nauseabondi che stamattina si estendevano per l’intera area cittadina. Il sindaco si è recato in caserma questa mattina presto chiedendo di esporre denuncia. La prima cittadina ha dettagliatamente espresso che siano avviate le procedure del caso e che le autorità competenti unitamente a quelle locali rispetto al sito di compostaggio, ricadente nel Comune di Eboli, provvedano con tempestività all’attivazione delle previste procedure e dei previsti controlli per la tutela della salute pubblica.

“Effettuiamo controlli continui, la nostra pazienza è giunta al limite – dichiara il sindaco di Battipaglia Cecilia Francese – useremo tutti i mezzi a nostra disposizione per bloccare questo oltraggio continuo alla città e questa indifferenza degli organi preposti a fronte di questa situazione. Chiediamo con forza di accertare anche le responsabilità penali dando mandato ai nostri avvocati di verificare se ci sono i limiti per chiedere i danni”.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale