Tortorella, arriva la compostiera di comunità per la raccolta dell'organico

Tortorella, arriva la compostiera di comunità per la raccolta dell’organico

E’ Tortorella il paese del Cilento più green. Il borgo pluripremiato da anni da Legambiente come il Comune più riciclone d’Italia oggi conferma la propria vocazione in termini di sostenibilità ambientale dotandosi di una compostiera di comunità. Un passo avanti per il comune dell’entroterra del golfo di Policastro, dove l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Tancredi concentra sempre di più l’attenzione sulla corretta gestione dei rifiuti. Con l’istallazione della compostiera si abbatte la tassa sui rifiuti: zero costi di smaltimento, zero costi di trattamento e riduzione produzione di rifiuti. Così, se prima i rifiuti organici erano un costo da oggi saranno un piccolo guadagno. Il compost prodotto dalla compostiera potrà essere utilizzato dalla popolazione. La compostiera, dunque, farà risparmiare anche in termini economici diretti. L’umido non sarà più trasportato fuori dal Comune e sarà trasformato in compost che potrà essere utilizzato dai cittadini per i propri orti e giardini.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale