Tre nuovi marescialli del ruolo Forestale potenziano il presidio Campano

Tre nuovi marescialli del ruolo Forestale potenziano il presidio Campano

Al termine del primo corso di qualificazione tenutosi presso la Scuola Carabinieri Brigadieri e Marescialli di Velletri prima, e presso la scuola Forestale Carabinieri di Cittaducale poi, tre nuovi Marescialli dei Carabinieri Forestali arrivano in Regione Campania e rafforzano i presidi posti a tutela del patrimonio naturalistico e della collettività. A Salerno, in forza al Nucleo Investigativo Polizia Ambientale e Forestale comandato dal Ten. Col. Marcello Russo, è stato assegnato il Maresciallo Ambrogio de Santis, classe 1967, che, dopo una lunga carriera alla Cites, in cui si è occupato anche di indagini sul commercio internazionale della fauna e flora selvatica, è ora chiamato a svolgere il delicato compito di investigatore ambientale. Ieri mattina, durante il giuramento presso il Comando Regione Carabinieri Forestale Campania, davanti al Comandante, Generale di Brigata Ciro Lungo, i nuovi sottoufficiali hanno dichiarato il loro solenne impegno di fedeltà alla Repubblica Italiana e ai doveri dello Stato.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale