^

l'informazione di Salerno online

22 settembre 2019 - 11:00:57

Hippo Basket Salerno, il “Mago” Mariano Colletto è pronto per il suo quarto anno in granata


Il Mini Basket della Hippo Basket Salerno potrà contare anche l’anno prossimo sull’entusiasmo contagioso e la crescente competenza in materia di Mariano Colletto. Giovane ma già estremamente qualificato, il 27enne che ha conseguito la Laurea triennale in Scienze Motorie (e che sta per terminare anche la Specialistica), ha superato il secondo anno del corso da Istruttore regionale di Mini Basket (unico del suo corso nella prima fascia di merito) a ed ha ottenuto anche i titoli di Allenatore di Base ed Allievo Allenatore.

Bravissimo ad interfacciarsi con i bambini, in particolare con le fasce più “basse”, il Mago della Hippo è pronto per una nuova annata all’insegna del divertimento, della crescita, delle emozioni, dell’impegno. Coach Colletto è pronto a sfoggiare tutta la sua carica e la sua energia sin dai primi Open Day della stagione 2019/20 (le cui date saranno svelate a breve dalla società del presidente Giosafat Frascino).

– Guidi la pattuglia dei riconfermati nelle file del Mini Basket e, quando si lavora con i più piccoli, la continuità è estremamente importante per dare dei punti di riferimento ai mini atleti…

«La continuità è un aspetto fondamentale per la crescità psico-fisica del bambino. Così come a scuola anche nello sport, avere dei punti di riferimento ben delineati aiuta il bambino a sentirsi parte di un mondo dove si sente voluto bene e coccolato. E questo lo aiuta a dare il meglio di sè, con istruttori e compagni».

– Nel Mini Basket della Hippo il bambino è messo al centro del progetto e tutto ruota attorno alla sua crescita, sia fisica che psicologica che tecnico-tattica. Come affronti una responsabilità del genere?

«E’ una grande responsabilità e al tempo stesso una sfida affascinante. Pensare di avere tra le mani tanti bambini che ti vedono come qualcuno da cui imparare, ti aiuta a crescere giorno dopo giorno e ti dà la forza per voler essere prima tu una persona migliore, per poter dare il massimo a loro».

– Il Mago Mariano, al suo quarto anno con la Hippo, è entrato nel cuore di tantissimi piccoli atleti, come ti immagini la prossima stagione? Stai preparando qualche sorpresa per i tuoi bimbi?

«Allo stesso modo, tutti i bambini sono nel mio cuore. Ovviamente non restiamo fermi alle bellissime cose fatte gli scorsi anni, ma ci saranno continue sorprese per rendere la stagione ancora più coinvolgente. Quali sorprese? Beh adesso vuoi troppo…».

– Non solo nel cuore della city, ma anche nelle succursali di Giovi e Fuorni proseguirà l’attività, che cosa ti ha regalato l’esperienza nei nuovi Centri aperti in collaborazione con l’Asd Major Basket School?

«Quella compiuta lo scorso anno nei centri di Giovi e Fuorni è stata una bellissima esperienza, mi ha insegnato che anche partendo da zero, con un progetto tutto nuovo, si possono ottenere dei risultati grandiosi. Inoltre, l’affetto e la passione dimostrati dai bimbi in così pochi mesi, mi riempiono il cuore di gioia e mi fanno capire che la strada intrapresa è quella giusta! Per questo siamo pronti a raddoppiare il nostro impegno anche lì».


07/09/2019 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi