^

l'informazione di Salerno online

19 ottobre 2019 - 10:34:12

Polisportiva Salerno Guiscards, il team volley cala il tris con Miriam Loria


Miriam Loria è il terzo acquisto della Saledil Guiscards che parteciperà al prossimo campionato di Serie C femminile di pallavolo. L’opposto, classe 1999, arriva dal Cus Salerno, società in cui è nata e cresciuta e comporrà con Roberta Izzo la coppia di opposti a disposizione dell’allenatore Francesco Tescione.

Un altro colpo importante questo messo a segno dall’ambiziosa polisportiva salernitana del presidente Pino D’Andrea, trattandosi di una ragazza giovane, dalle grandi qualità, di indubbia prospettiva grintosa e con tanta voglia di fare.

Per Miriam la pallavolo è un vero e proprio affare di famiglia: «Ho iniziato a giocare da piccola, spinta mia zia (Donatella Napoli, tecnico del Cus Salerno e volto noto della pallavolo campana) che ha convinto me, mia sorella e mia cugina, trasmettendoci inevitabilmente la sua passione. Ho iniziato quando avevo nove anni, disputando sin da subito i campionati giovanili e poi scendendo in campo con la prima squadra, arrivando dalla Seconda Divisione fino alla Serie C».

E proprio nel massimo campionato regionale l’anno scorso con la maglia del Cus Salerno, la Loria si è messa in mostra, disputando un buon torneo: «E’ stato un campionato molto bello e combattuto. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo nonostante diversi infortuni che ci hanno, inevitabilmente, reso il cammino più duro, ma siamo state brave a rimboccarci le maniche, a restare unite e a tagliare il traguardo prefissato».

Ora l’arrivo alla Saledil Guiscards e gli obiettivi, sia personali sia di squadra, stagionali che logicamente cambiano: «Arrivo in una signora squadra che l’anno scorso ha disputato un campionato straordinario. Il mio obiettivo è crescere come atleta contribuendo alla crescita della squadra, provando a migliorare il risultato della scorsa stagione. Sono davvero contenta di indossare questa maglia. Le mie caratteristiche? Sono un opposto, sono mancina e il mio colpo preferito è l’attacco in diagonale anche se, a dire il vero, quando c’è spazio la parallela resta sempre il top».

Intanto volge al termine la terza settimana di allenamenti e il bilancio fin qui è positivo: «Quando si cambia squadra, di solito, almeno all’inizio c’è sempre un pizzico di timore, ma devo dire che mi sono ambientata subito nel migliore dei modi, grazie alle mie compagne e a tutto lo staff tecnico e dirigenziale. In questi giorni stiamo lavorando molto dal punto di vista fisico per farci trovare pronte per i primi impegni ufficiali della stagione». Una stagione in cui con grinta, carattere e tanta voglia di lavorare Miriam, che ha scelto di indossare la maglia numero 8, è pronta a dare il massimo per le foxes: «Arrivo qui con grande entusiasmo e con il desiderio di dare un contributo importante sia a livello di gruppo sia naturalmente in campo con l’obiettivo di portare questa società il più in alto possibile».


20/09/2019 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi