Mostra di Antonio E.M. Giordano, CHILD MARRIAGE: L'OMBRA DI BARBABLÙ

Mostra di Antonio E.M. Giordano, CHILD MARRIAGE: L’OMBRA DI BARBABLÙ

La mostra nasce dalla volontà del curatore e della Presidente dell’Associazione Ti Amo Da Morire Onlus avv. Serenella Sèstito, in sintonia con la psicologa Antonella Serra, di dar voce a 14 artiste, note per pluriennali attività di esposizioni nazionali e internazionali, alcune impegnate su problematiche anche femminili, sul drammatico fenomeno delle spose bambine. Ciascuna artista esprime nel proprio linguaggio espressivo una riflessione sul tema ricorrendo alla citazione o alla metafora, al simbolo o alla fiaba, al simbolismo cromatico e delle forme, rievocando usanze e tradizioni, nelle tecniche più svariate, dalla grafica (disegno, incisione) alla fotografia, dal collage alla pittura, dalla scultura polimaterica alla Fiber Art.

Il Leit-motiv è l’infanzia negata, sogni e speranze rubati, l’innocenza violata ma sempre con un linguaggio lirico, allusivo, mai troppo realistico o dai toni urlati e violenti.

L’intento della mostra è quello di contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale affinché siano promosse iniziative legislative volte a innalzare l’età minima consentita per il matrimonio e per incrementare l’obbligo scolastico anche con l’aiuto economico di istituzioni internazionali ai paesi nei quali questa tradizione è maggiormente diffusa.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale