Al Teatro Ghirelli arriva la poesia scenica di Totò e Vicé

Al Teatro Ghirelli arriva la poesia scenica di Totò e Vicé

Ad aprire la stagione 2019/2020 del Teatro Ghirelli, in abbonamento, l’8 e il 9 novembre lo spettacolo “Totò e Vicè” di Franco Scaldati con Enzo Vetrano e Stefano Randisi, un vero capolavoro in cui due clown marginali, due clochard, parlano di vita, di smarrimenti, di fantasmi con l’ingenuità dei bambini o dei poeti.

Non è la prima volta che l’opera di Franco Scaldati approda a Salerno: del drammaturgo siciliano, nel gennaio 2016, Casa del contemporaneo propose “E’ la terra un’unica finestra”, prodotto dal Teatro Garibaldi di Salerno e diretto da Matteo Bavera.

Questa volta l’opera di Scaldati è affidata a Enzo Vetrano e Stefano Randisi che hanno all’attivo una collaborazione che dura da quasi quarant’anni.

La complementarietà, la dialettica, il confronto, sono la forma che hanno scelto per esprimere la loro poetica. Era dunque inevitabile che incontrassero Totò e Vicé e che si rispecchiassero nelle loro parole, nei gesti, nei pensieri e nei giochi.

Grata per quanto farete,resto a disposizione per informazioni ed accrediti.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale