l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

24 febbraio 2021 - 23:50:50

Salerno: eventi in programma dal 23 al 28 novembre 2019


Sabato 23 novembre alle ore 21,00 presso il Teatro Genovesi, in Via Principessa Sichelgaita la Compagnia dell’Eclissi presenterà lo spettacolo “La signora e il funzionario” di Aldo Nicolaj, regia di Marcello Andria: “commedia di costume dalle inflessioni umoristiche ma dal retrogusto acido e corrosivo, La signora e il funzionario fu scritta da Aldo Nicolaj (1920-2004) alla fine degli anni ’70, quando l’opinione pubblica italiana era profondamente scossa da disordini di piazza, lotta armata, strategia della tensione.
Per info e prenotazioni: 347 6178242 – 338 2041379 – totaenzo@libero.it

Dal 23 al 25 novembre alle ore 18.00, presso Villa Carrara, in via Posidonia, si svolgerà la seconda edizione di Irno Comix & Games in Christmas.
L’Associazione Fallout ‘ N ‘ Fun immagina un mondo fermo al 1950, dopo una guerra atomica e per questo presenterà ai visitatori giochi (dama con tappi della Coca Cola al posto delle pedine, in uso sulle navi da guerra americane), musica di cantanti dell’epoca e documenti storici.
L’Associazione La Rosa e la Spada sez. di Salerno inscenerà tecniche di combattimento medioevale intrattenendo i presenti con le storie degli armamenti medioevali usati all’epoca.
Per info: irnocomixegames2@libero.it

Sabato 23 novembre presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno e lungo le vie della città torna la rassegna corale “Cori d’Artista”. organizzata da Astronomia Corale – Coro Pop di Salerno e che presenterà le diverse corali salernitane e di altre città italiane, per valorizzare e far avvicinare il pubblico alla musica corale.
I concerti si svolgeranno al Salone dei Marmi del Comune di Salerno a partire dalle ore 16:30. Dopo le esibizioni all’interno del Palazzo di Città, a partire dalle ore 21:00, si prevedono le performance corali itineranti tra le installazioni di Luci D’Artista, in alcuni punti della città (Piazza Portanova, Piazza Flavio Gioia, Villa Comunale).

Sabato 23 novembre alle ore 19:30 presso Palazzo Genovese, in concomitanza dell’importante ricorrenza dedicata a Santa Caterina d’Alessandria Patrona della Scuola Medica Salernitana, verrà inaugurata la mostra itinerante “Immaginare Leonardo”.
La mostra dedicata a Leonardo, promossa da Progetto Editoriale in collaborazione con l’UNIPOSMS – Nuova Scuola Medica Salernitana verrà presentata per celebrare il Cinquecentenario della scomparsa del Maestro. Sarà possibile visitare la mostra fino al 28 novembre. Ingresso gratuito.
Info: 06 474 4971 – comunicazione@progettoeditoriale.com

Dal 23 novembre al 23 febbraio 2020 sarà aperta al pubblico presso il Complesso monumentale di S. Sofia in piazza Abata Conforti l’esposizione “Van gogh – la mostra immersiva” la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei quadri di Van Gogh ed organizzata da Alta Classe Project e promossa dalla ProCulTur. L’interno della ex chiesa dell’Addolorata sarà totalmente rivoluzionato dalla proiezione di video di altissima definizione che renderanno possibile l’impossibile: i quadri prenderanno vita coinvolgendo e abbracciando il pubblico a trecentosessanta gradi. Ogni superficie diventerà arte: pareti, colonne, soffitti, e pavimenti si coloreranno delle tinte più amate da Van Gogh, dal blu profondo della notte stellata al giallo vivo dei girasoli.
Per info su costi, riduzioni e orari visita: press.peppegiorgio@gmail.com – cel.347/3173556

Domenica 24 novembre incontro di sperimentazione della Biodanza presso il Centro Natura di via delle Botteghelle nel centro storico.
Prima sessione gratuita.
Info: .facebook.com/events/382175739179308/

Lunedì 25 novembre, alle ore 12.30, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sarà collocata una panchina rossa in Viale Unità d’Italia – ingresso palazzina D – Cittadella Giudiziaria. Un gesto simbolico per rappresentare l’impegno nel contrasto alla violenza contro le donne. È questo l’obiettivo del progetto promosso dal movimento Stati generali delle donne, al quale hanno aderito Comune di Salerno, Unioncamere, la Camera di Commercio di Salerno, la Corte d’Appello di Salerno, il Comitato Provinciale per l’Imprenditoria Femminile.

Vi segnaliamo che anche quest’anno a Salerno si tiene il corso gratuito di autodifesa per le donne organizzato dall’Associazione Street Kali presso la palestra Accademia Danzarte, in via Luigi Manzella 24. Le lezioni si terranno ogni martedì e giovedì, con due turni dalle 17.30 alle 18.30 e dalle 18.30 alle 19.30 per una durata di due mesi. Sarà possibile organizzare dei turni di mattina al raggiungimento di un numero minimo di adesioni. La partecipazione è aperta a donne di tutte le età e con qualsiasi preparazione atletica.
Per maggiori info: 3518119707 – 3460401578 associazionestreetkali@gmail.com progettobeautyfull.it

Durante la prossima settimana numerosi appuntamenti con la poetessa franco-siriana Maram al-Masri per il progetto “Voci Migranti” curato da Casa della poesia e che da anni incontra docenti e studenti della nostra città in incontri dedicati e tutto il pubblico e gli appassionati in incontri pubblici:
-martedì 26 novembre ore 9,00 presso il Liceo Statale Regina Margherita, alle ore 11,00 presso il Liceo Artistico Sabatini-Menna, alle ore 18,00 presso la Comunità Onlus “L’Abbraccio” in Via Fresa nel quartiere S. Leonardo.
-mercoledì 27 novembre ore 18,00 presso il Liceo “De Sanctis” all’interno della Biblioteca pubblica “Sena”
-giovedì 28 novembre ore 10,30 presso l’ IISS “A. Genovesi”-“L. da Vinci” e alle ore 19,00 presso il Teatro Ghirelli
– venerdì 29 novembre ore 10.30 presso il Liceo Sperimentale Statale Alfano Primo.
Info: Casa della poesia: 3476275911

Mercoledì 27 novembre alle ore 18 presso la sala di Palazzo Capasso all’interno del Giardino della Minerva, incontro con la professoressa Lala Comneno “Come è fatta Roma Note di topografia storica”
Info: facebook.com/events/495669487699221/

Giovedì 28 novembre alle ore 10 presso il Teatro d’Ateneo del Campus universitario di Fisciano( Edificio A2) si terrà la presentazione della digitalizzazione dell’opera Teatro di Raffaele Viviani, realizzata presso i laboratori A.L.P.H.A.N.V.S. e Filosofia e linguaggi dell’immagine dell’Università degli Studi di Salerno, nell’ambito del progetto Cantieri Viviani, finanziato dalla Regione Campania e organizzato dalla Fondazione Campania dei Festival.

Giovedì 28 novembre alle ore 19.30 verrà inaugurata, presso il Circolo Arci Marea nel quartiere Mercatello, la mostra fotografica “Through Our Eyes” dell’attivista salernitana Martina Mancini che racconterà la sua esperienza in prima persona come volontaria presso il campo profughi di Samos; a seguire è previsto un reading aperto, libero, multiculturale.
“ Through Our Eyes” mostra in modo intimo e disarmante le difficoltà che i ragazzi e le ragazze dai 12 ai 17 anni si trovano a dover fronteggiare ogni giorno nell’hotspot di Samos. Al termine dei moduli formativi, ogni studente ha ricevuto una Kodak usa e getta a colori, con il compito di raccontare la propria vita al di fuori della scuola.
Info: 351 925 5422 – mareasalerno@gmail.com


23/11/2019 - Categoria: Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com