P2P SMILERS sconfitta da Cus Torino

P2P SMILERS sconfitta da Cus Torino

L’orgoglio è più forte della delusione: “Noi non molliamo”. Panucci è Norgini, rispettivamente libero e schiacciatrice della P2P Smilers, provano a rialzare il morale della squadra anche dopo una sconfitta “che brucia sulla pelle, che fa male per com’è maturata”. Al palazzetto dello sport di Pontecagnano Faiano è accaduto che la P2P Smilers, sotto di un set (15-25), complice un avvio troppo molle, aveva trovato energie e colpi per ribaltare il match vincendo il secondo parziale 25-20 e sciorinando una buona pallavolo nel terzo set, fino al 13-7. Poi Torino ha reagito, ha piazzato il controbreak (0-6), sul 13 pari coach Barbieri ha chiamato tempo ma l’inerzia della partita era cambiata e Torino, nonostante il ritorno di fiamma della P2P Smilers, ha archiviato la frazione di gioco per 25-23. Nessuno scossone nel quarto parziale, perso 15-25. “Sappiamo che ci tocca fare punti subito perchè il tempo adesso è un po’ tiranno – dice coach Barbieri – ci sono delle difficoltà tecniche sulle quali stiamo lavorando. E’ andata male una partita contro una squadra del nostro livello ma nelle precedenti avevamo raccolto punti. Abbiamo perso una partita ma non la nostra battaglia sportiva. Ripartiamo con nuovo vigore”.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale