l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

01 marzo 2021 - 08:14:05

De Luca: sono orgoglioso dei medici, direttori, infermieri, ed ogni addetto del settore che hanno contribuito a portare la Campania fuori dal commissariamento della sanità


Non siamo tipi da lasciarci andare a tenerezze, ma è stato doveroso questo pomeriggio festeggiare e dire grazie per un risultato che ha del miracoloso. Sono orgoglioso dei medici, direttori, infermieri, amministrativi, e di ogni addetto del settore che con il suo lavoro, la sua professionalità e il suo impegno ha contribuito a portare la Campania fuori dal commissariamento della sanità.
In un Paese normale – e non malato come il nostro – basterebbe questo per dare un senso a una legislatura regionale. Roba che se ne dovrebbe parlare per giorni in Italia. È stato fatto un miracolo: 9 miliardi risanati (a tanto ammontava il debito della sanità campana che abbiamo trovato) mettono a rischio il bilancio dell’Italia intera e non solo di una ragione.
Eppure, ancora in queste ore, ci sono degli sfaccendati che diffondono notizie false sui Lea (Livelli essenziali di assistenza), esponenti politici che invece di essere orgogliosi si augurano il disastro. E andrà peggio man mano che si avvicina la campagna elettorale. Ma ce ne faremo una ragione: noi parleremo ai cittadini con i fatti, esponendo i risultati raggiunti, gli impegni mantenuti.
È stato un lavoro enorme quello che abbiamo compiuto per raggiungere questo obiettivo. Abbiamo perfino trascurato qualche altro settore, ma questa era la priorità assoluta. Abbiamo dimostrato che c’è un altro Sud laborioso, in grado di accettare la sfida dell’efficienza.
Dopo Natale si deve lavorare pancia a terra. A gennaio entra in funzione la piattaforma informatica. Qualunque cittadino potrà sapere via Internet quale struttura ha le liste d‘attesa più brevi per la prestazione di cui ha necessità. Sui Lea siamo a circa 180 punti, ne restano 50 per arrivare a 230 (il tetto massimo). In un anno e mezzo ce la facciamo. Possiamo correre. Ci sono anche le risorse per l’edilizia ospedaliera: oltre 1 miliardo di euro per i nostri ospedali. Ci sono le condizioni per un salto di qualità definitivo per la sanità campana.
Campania A TESTA ALTA

Foto e fonte pagina ufficiale di Facebook del Governatore della Campania Vincenzo De Luca


10/12/2019 - Categoria: Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com