Si inasprisce la vertenza tra i vigili urbani di Salerno e l’assessore alla mobilità Mimmo De Maio che rappresenta il Comune di Salerno

Si inasprisce la vertenza tra i vigili urbani di Salerno e l’assessore alla mobilità Mimmo De Maio che rappresenta il Comune di Salerno

Si inasprisce la vertenza tra i vigili urbani di Salerno e l’assessore alla mobilità Mimmo De Maio che rappresenta il Comune di Salerno. Dopo una discussione ed un confronto, i rappresentanti sindacali dei vigili urbani hanno occupato in segno di protesta la stanza al 4 piano di Palazzo di Città che ospita la stanza dell’assessore. A causare la protesta, il braccio di ferro che va avanti da maggio tra l’ assessore ed i sindacati sulla proposta di riorganizzazione del corpo degli agenti di polizia municipale di Salerno. Il piano aveva subito una prima bocciatura da parte dei sindacati dei caschi bianchi che, però, avevano deciso di rimandare qualsiasi azione di protesta a conclusione del periodo natalizio e dell’evento Luci d’Artista. Improvvisamente, però, questa mattina, in base alla versione fornita da Angelo Rispoli, le rsu sono state convocate presso la stanza dell’assessore alla mobilità Mimmo De Maio che dopo averli fatti attendere e dopo un lungo confronto sulla proposta già bocciata ha deciso di chiudere la riunione. Per questo motivo, in segno di protesta, i sindacati hanno occupato la stanza.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale