^

l'informazione di Salerno online

28 marzo 2020 - 16:31:57

Campania Med: detrazioni fiscali, ecco le novità del 2020


La Legge di bilancio 2020 ha previsto che dal 2020, ai fini dell’imposta sul reddito delle Persone Fisiche, la detrazione dell’imposta lorda nella misura del 19% degli oneri quali, a titolo esemplificativo, i premi pagati per le assicurazioni sulla vita, le spese scolastiche, le rette universitarie e le spese per le attività sportive per i ragazzi, le spese sanitarie, le spese veterinarie, le spese funebri, i compensi comunque denominati pagati a soggetti di intermediazione immobiliare in dipendenza dell’acquisto dell’unita’ immobiliare da adibire ad abitazione principale per un importo non superiore ad euro 1.000 per ciascuna annualita’, spetta a condizione che la spesa sia sostenuta con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili (carte di debito, di credito e prepagate; assegni bancari e circolari). Conseguentemente tutte le spese che danno luogo allo sconto fiscale del 19% nella dichiarazione dei redditi, a decorrere dal 2020, non potranno più essere effettuate con l’utilizzo del contante pena la perdita della detrazione stessa.

Per le spese mediche vedasi tabella allegata. Resta ferma la possibilità di pagare in contanti, senza perdere il diritto alla detrazione, i medicinali e i dispositivi medici, nonché le prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale.

Per le attività fisiche praticate dai ragazzi (età compresa tra 5 e 18 anni) l’importo da considerare per ciascun figlio non può essere superiore ad € 209,99. Per fruire della detrazione è necessario conservare copia del pagamento e la fattura/ricevuta o quietanza di pagamento da cui risulti:

la ditta, denominazione o ragione sociale e la sede legale, o, se persona fisica, il nome cognome e la residenza, nonché il codice fiscale dei soggetti che hanno reso la prestazione;

la causale del pagamento;

l’attività sportiva esercitata;

l’importo pagato;

i dati anagrafici di chi pratica l’attività sportiva;

il codice fiscale di chi effettua il pagamento.

La legge di Bilancio 2020 estende il bonus bebé (o assegno di natalità) ai figli nati o adottati dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 a tutte le famiglie indipendentemente dal valore dell’ISEE del nucleo familiare di appartenenza del minore.

Per presentare domanda Bonus bebè rivolgersi al Rag. Cerullo Umberto ed alla Commercialista Dott.ssa Valeria Picarella chiamando allo 089384044


01/02/2020 - Categoria: Comunicati, Fisco e tasse
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi