l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

06 maggio 2021 - 18:25:45

Coronavirus Salerno: appello sindaco e attività Polizia Municipale


La Polizia Municipale di Salerno, in sinergia operativa con le altre dell’ordine, sta presidiando il territorio per verificare il puntuale rispetto delle Ordinanze emesse da Governo Nazionale e Regione Campania per il contenimento del Coronavirus.

Particolare attenzione è dedicata nel corso della giornata al controllo anti-assembramento con particolare riguardo per bar e ristoranti, parchi e lungomare, attività commerciali e mercati. I caschi bianchi sono intervenuti in una ventina di casi per rimuovere qualche assembramento verificato in particolare nei bar della zona orientale.

Nelle ore serali, a partire dalle ore 18.00, le pattuglie concentrano altresì l’attenzione sulla chiusura dei pubblici esercizi. Un’ordinanza questa rispettata in modo pressoché unanime da tutti i gestori. Pertanto i vigili sono intervenuti soltanto in un paio di occasione per sollecitare la chiusura dell’esercizio nei minuti seguenti le ore 18.00.

“La nostra comunità vive insieme al resto d’Italia – dichiara il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli – un momento molto difficile. Restando uniti ed osservando scrupolosamente quanto previsto riusciremo a contenere e sconfiggere il Coronavirus. Ognuno di noi è chiamato a fare la sua parte, pur comprendendo che questo comporta sacrifici personali e difficoltà economiche. Ripeto ancora l’appello a restare in casa e ad uscire soltanto per ragioni assolutamente urgenti ed indispensabili: lavoro, motivi di salute, acquisto di farmaci e prodotti alimentari di prima necessità. Rivolgo poi un particolare appello alle persone anziane. Ne ho notate tante durante il mio giro in città. Gli anziani, com’è noto sono i soggetti più a rischio. Chiedo pertanto a tutti loro di non uscire di casa per non esporsi ad inutili pericoli”.


11/03/2020 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com