^

l'informazione di Salerno online

29 marzo 2020 - 13:11:00

Vinciamoacasanostra, la Polisportiva Salerno Guiscards scende in campo contro il Coronavirus


#Vinciamoacasanostra. Con questo hashtag la Polisportiva Salerno Guiscards scende in campo per dare un contributo nella lotta contro il Coronavirus. Nel pomeriggio di ieri, infatti, tramite i propri canali social, il sodalizio del presidente Pino D’Andrea ha pubblicato un video emozionale con l’obiettivo di coinvolgere l’intero sport campano.

“C’è chi dona con gioia, e in quella gioia sta la sua ricompensa. Lo sport campano è fermo, ma non resta inerme. Ognuno di noi può fare la sua parte, ognuno può dare il proprio contributo anche con una piccola donazione! Unisciti a noi, dona mediante bonifico a Regione Campania (IBAN: IT38V0306903496100000046030) con causale: “COVID-19 DONAZIONE”.

Questo il messaggio social che accompagna il video creato dallo staff della Polisportiva Salerno Guiscards: «Abbiamo immaginato – ha dichiarato il presidente Pino D’Andrea – di dover disputare una finale scudetto contro una squadra chiamata appunto Coronavirus. Nel video postato sui nostri canali social, quindi, dopo una introduzione emozionale, come se fosse una partita vera e propria c’è la fase del riconoscimento, ricreata con video realizzati da ognuna delle ragazze del nostro team volley. Dopo c’è un’azione simulata con la ricezione di Jessica Lanari, il palleggio di Laura D’Auria e la schiacciata di Elenora Troncone che realizza il punto della vittoria. Anche questi tre video sono ovviamente stati realizzati dalle singole atlete nelle rispettive abitazioni. E’ stato un modo per fare squadra, in questo momento in cui inevitabilmente i campionati sono fermi e ognuno deve restare a casa propria».

L’obiettivo dell’iniziativa è chiaro: «Puntando molto sull’aspetto dei social vogliamo sensibilizzare il maggior numero possibile di persone e coinvolgere non solo le squadre di pallavolo della Campania ma anche tutti gli altri sodalizi sportivi, i singoli atleti e perché no i tifosi ed appassionati delle varie squadre. In questa fase è importante fare squadra e ritengo che ognuno, per quanto può, debba dare il suo contributo per ottenere il risultato più importante».


17/03/2020 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi