l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

03 dicembre 2020 - 14:17:08

Regione Campania: dal 18 maggio apriranno parrucchieri, barbieri, centri estetici, attività commerciali al dettaglio, bar con servizio al banco, ristorazione dal 21 maggio 2020


Entro stasera sarà pubblicata l’ordinanza della Regione Campania che disciplina le riaperture previste dalla giornata di domani, lunedì 18 maggio.

Leggi ordinanza n.48 del-17-maggio-2020

Leggi protocollo Regione Campania servizi alla persona

Leggi protocollo Regione Campania Commercio al dettaglio

Leggi protocollo Regione Campania Musei, Archivi, Biblioteche

Leggi protocollo Regione Campania settore ristorazione e bar

L’ordinanza prevede:

– Per le attività commerciali, riaprono i “servizi alla persona” (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo.
Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura.

-Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l’apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale.

-Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive.

-Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio.

-Nell’ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire.

-Si conferma l’obbligo della mascherina all’aperto.

TUTTE LE RIAPERTURE IN CAMPANIA – IL #CALENDARIO (quasi) COMPLETO!

🔹18 MAGGIO – Barbieri e Parrucchieri ( 7 giorni su 7 con possibilità di restare aperti fino alle 23.00 e #soltanto su appuntamento)

🔹18 MAGGIO – Centri estetici (7 giorni su 7 con possibilità di restare aperti fino alle 23.00 e #soltanto su appuntamento)

🆕🔹18 MAGGIO – Riapertura dei Bar, anche al banco (con distanziamento sociale)

🔹18 MAGGIO – Ripartono le “Sante Messe” (accessi #contingentati, con mascherine obbligatorie, no allo scambio del segno di pace ed attenzione a confessioni e comunioni)

🔹18 MAGGIO – Riapertura di molti cimiteri

🔹18 MAGGIO – Riapertura dei Centri Commerciali e dei negozi cittadini al dettaglio
☑ Vulcano Buono (Nola) – 10:00 / 19:00
☑ Centro Commerciale Campania (Marcianise) – 10:00 / 20:00
☑Jambo1 (Trentola Ducenta) – 9:00 / 21:00
☑Le porte di Napoli (Napoli) – 9:00 /21:00

🔹18 MAGGIO – Riapertura dei mercati rionali limitatamente al settore alimentare (dalla settimana successiva apertura di tutte le altre categorie)

🔹18 MAGGIO – Riapertura del commercio ambulante

🔹18 MAGGIO – Apertura del Real Bosco di Capodimonte, del Parco Archeologico di Paestum e Velia e del Museo Madre di Napoli. Inoltre da domani dalle ore 09:00 alle ore 13:00, sarà possibile visitare gratuitamente presso Pio Monte della Misericordia, la Cappella, che custodisce, sull’Altare Maggiore, “Le Sette Opere della Misericordia” di Caravaggio.

🔹 21 MAGGIO – Riapertura di Ristoranti,Pizzerie e Pub (ufficializzata dalla regione Campania)
☑Bar e Pizzerie potranno utilizzare il suolo pubblico gratuitamente facendo domanda al comune

🔹25 MAGGIO – Riapertura di palestre, piscine, parchi acquatici e centri sportivi. (la regione potrà decidere eventuali restrizioni)

🔹 3 GIUGNO – Ci si potrà spostare su tutto il territorio nazionale, tra una regione e l’altra. Sarà possibile muoversi liberamente su tutto il territorio nazionale, per viaggiare e per raggiungere hotel, b&b, resort o strutture ricettive. (comuni e regioni avranno il potere di stabilire con una certa autonomia ulteriori regole e restrizioni per disciplinare gli spostamenti)

🔹 15 GIUGNO – Riapertura di Cinema e Teatro (con norme di distanziamento sociale e l’obbligo di mascherine al chiuso)

🔹 Per sale giochi, bingo e scommesse, l’intendimento del Governo sarebbe quello di riaprire tutto per il 3 giugno prossimo

🔴 Inoltre dal 18 Maggio
🔸AUTOCERTIFICAZIONE – Non sarà più necessario utilizzare il modulo per spostarsi all’interno della propria Regione di residenza, ma solamente per spostarsi tra una regione e l’altra (per motivi di lavoro, salute, necessità). Resta in Campania l’obbligo delle mascherine.
🔸 SECONDA CASA – Si potrà andare nelle seconde case e si potrà soggiornare purché siano nella stessa regione di residenza
🔸 AMICI – Oltre ai congiunti si potranno incontrare anche gli amici, senza limitazioni sul numero delle persone che si possono vedere contemporaneamente, ma resta il distanziamento e dunque la necessità di evitare assembramenti.


17/05/2020 - Categoria: Eventi, Fisco e tasse
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e dei nostri servizi. Continuando con la navigazione se ne accetta l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi