l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

14 aprile 2021 - 07:08:20

Accendi la Radio Spegni lo smartphone, progetto europeo Forum dei Giovani di Maiori


Il Forum dei Giovani di Maiori, operativo sul territorio ormai dal 2011, ha partecipato al bando europeo Giovani Frequenze ESC – European Solidarity Corps, piazzandosi tra i primi in graduatoria con il progetto “Accendi la radio e spegni lo smartphone”. La presentazione al pubblico dell’iniziativa si è resa impossibilitata a causa della Pandemia Covid19, per cui si è ricorso a una diretta Facebook, che si terrà domenica 20 febbraio alle ore 17,30 sulla pagina ufficiale del Forum dei giovani di Maiori. All’evento parteciperanno il presidente del Forum, Alessio Santoro, il vice Mario Apicella e alcuni membri del direttivo, e i tutor che affiancheranno i partecipanti al progetto: Giovanna Dell’Isola, giornalista e esperta di comunicazione; Fabio Notari, tecnico del suono e musicista; Stefano Piccirillo, speaker di Radio KissKiss.

Il progetto prevederà una serie di attività di laboratorioe sul campo, rivolte ai giovani tra i 15 e i 30 anni, al fine di fornire loro un’occasione di sviluppare più competenze atte a favorire il dialogo intergenerazionale e l’utilizzo di canali come la radio. L’obiettivo principale è quello di aiutarli a preferire ai social lo strumento radiofonico, trasformandolo in un mezzo di cittadinanza attiva. Il programmacomprenderà tre fasi, ognuna della durata rispettiva di tre mesi. La prima fase inizierà nel mese di gennaio econsisterà in laboratori di “Radio Making” divisi in tre moduli per l’acquisizione delle competenze necessarie a prendere dimestichezza con lo strumento radiofonico. Il primo modulo sarà incentrato sulle competenze tecniche: come si gestisce una regia radio, come si utilizzano le attrezzature e fondamenti di tecniche del suono. 

Il secondo modulo sarà, invece, focalizzato sulla creazione dei contenuti: come strutturare il racconto di una storia/notizia/argomento di divulgazione. In particolare, si presterà attenzione a come scegliere l’argomento di cui parlare e raccogliere le informazioni, come condurre un’intervista ed elaborare un testo. Il terzo e ultimo modulo sarà dedicato alle tecniche di comunicazione radiofonica: come si conduce un programma radio, come ci si comporta durante una diretta, come trattare gli argomenti per renderli completi e interessanti, quali sono le impostazioni tecniche proprie di uno speaker radiofonico.

Durante questa prima fase, verrà organizzato il “World Radio Day” il 13 febbraio, evento pubblico e prima diretta, nella giornata mondiale della radio promossa dall’UNESCO.

La seconda fase inizierà ad aprile e sarà dedicata alla ricerca sul campo, verranno creati dei gruppi di lavoro, si discuterà degli argomenti da trattare che riguarderanno la cittadinanza attiva, in base agli interessi dei partecipanti. In questa fase, si cercherà di favorire la creazione di contenuti che mettano i partecipanti in diretto contatto con la comunità locale e con persone di diverse generazioni. La terza e ultima fase inizierà a luglio e vedrà protagonista la creazione di un programma radiofonico ideato e strutturato interamente dai partecipanti, che prenderà il titolo di “Swipe Up”. Quest’ultima sarà la fase della messa in pratica delle esperienze teoriche fatte durante i corsi con la realizzazione di podcast e didirette create interamente dai corsisti. Alla fine del progetto i partecipanti riceveranno un certificato Youthpass, documento ufficiale rilasciato dall’European Solidarity Corps & Erasmus +, che attesterà i risultati dell’apprendimento seguendo otto competenze chiave. Vista la situazione di emergenza sanitaria, i workshop si terranno con modalità a distanza. I laboratori e le attività pratiche si andranno ad affiancare all’attività radio già portata avanti dal Forum dei Giovani di Maiori, da diversi anni, in collaborazione con Radio Divina FM.


17/12/2020 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com