l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

27 luglio 2021 - 00:07:37

Salernitana – Pordenone, Castori: incontreremo una squadra tosta, speriamo quanto prima di condivere con i tifosi le nostre prestazioni


Castori nella conferenza stampa pre partita contro il Pordenone in programma domani 4 gennaio 2020 alle ore 18:00 allo Stadio Arechi di Salerno: “incontreremo una squadra tosta che ha perso solo tre volte in questo campionato. Quando sono venuto mi son preso le mie responsabilità. Giocando ogni tre giorni è più difficile mantenre la condizione. Sul mercato bisogna fare molte attenzione a creare facili illusioni. Andare a prendere il giocatore che è fermo ci vogliono poi mesi per portarlo in condizione. Se posso cerco di prendere giocatori che conosco. Questa squadra non ha bisogno di stravolgimenti, ci vogliono giocatori funzionali alla causa. Il Pordenone è una squdra tosta, forte, quadrata. Ci vuole concentrazione, attenzione, ritmo, determinazione e perseveranza. Saranno fondamentali anche i cambi a partita in corsa. Ringrazio i tifosi per questo attestato di vicinanza. Il calcio senza tifosi non è un calcio vero, speriamo che finisca questa sorta di punizione. Io metto tanta passione e mi piace trasmetterla ai miei ragazzi. Speriamo quanto prima di condividere con i tifosi queste nostre prestazioni. Il calciotore se lo fermi, per farlo ripartire ce ne vuole di tempo. A me le soste non piacciono molto. Se è breve ti permette di riaccendere subito il motore e non perdere troppo la condizione. Abbiamo Gondo e Giannetti come alternativa a Tutino e Djuric. La quadra si deve saper adattare. Massima fiducia per Giannetti e Gondo. A Monza abbiamo perso con una squadra forte. Domani siamo carichi a palla perché vogliamo vincere contro una squadra molto forte. Domani saranno importanti i cambi nel secondo tempo per alimentare il gioco della squadra non solo mentalmente ma anche fisicamente. Coulibaly è un giocatore che ha delle caratteristiche che noi non abbiamo in rosa. Pajač è un mancino che noi abbiamo valutato e ci può servire in alternativa futura. Si cerca di prendere quello che aiuta alla squadra. Sui giocatori che convoco per me sono tutti disponibili per giocare”.

03/01/2021 - Categoria: Comunicati, Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com