l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

08 maggio 2021 - 07:49:33

Nocera Inferiore, accordo Comune-Anva: mercato di via Matteotti spostato alla stazione


Nocera Inferiore: con l’inizio degli attesi lavori fognari, il mercato rionale giornaliero – alimentare e non alimentare – di via Matteotti è stato dislocato, temporaneamente, presso il piazzale antistante la stazione ferroviaria.

 

La destinazione è stata assunta dall’Amministrazione comunale di Nocera Inferiore, sentito il parere dell’Anva Confesercenti.

 

Di seguito le dichiarazioni del coordinatore regionale dell’Anva Confesercenti, Aniello Ciro Pietrofesa.

 

“I mercatali sono soddisfatti di questa, seppur provvisoria, sistemazione. Siamo convinti che qui riusciremo a ben servire la popolazione per la quale siamo un punto di riferimento quotidiano. Ne  è prova ciò che è avvenuto di  buon’ora stamattina: alcuni avventori non hanno trovato gli operatori al solito posto. Allora li hanno cercati. Tra una sistemazione e una organizzazione, la vendita non si è fermata.  

Sottolineo la grande collaborazione dell’Amministrazione comunale. Il sindaco Manlio Toquato, l’assessore alle attività produttive Antonio Franza e anche i Vigili Urbani hanno sempre avuto un approccio costruttivo nei riguardi della nostra categoria. Tanto che quella di Nocera Inferiore è stata tra le prime Amministrazioni comunali ad eliminare la Cosap per il 2020. Poi non ha posto veti quando è maturata, normativamente, la possibilità di riaprire i mercati.

Sulla base di questo giusto atteggiamento, certamente troveremo la soluzione idonea a garantire alla città di Nocera Inferiore il mercato coperto a cui, in un futuro prossimo, tutti ambiamo”.

 

Di seguito le dichiarazioni dell’assessore comunale alle attività produttive Antonio Franza.

 

“Siamo soddisfatti dell’accordo raggiunto con gli operatori e con l’Anva per questo spostamento. L’interlocuzione è sempre stata proficua. Tanto che ogni problema, anche in questo difficile periodo di pandemia, è stato affrontato e risolto per una reciproca soddisfazione.

Gli operatori qui hanno sempre lavorato senza mai l’ostacolo di una ordinanza comunale contraria. Anzi: quest’Amministrazione ha esonerato dal pagamento della Cosap per il 2020.

La proficua collaborazione sfocerà certamente nella realizzazione dell’area mercatale coperta. Via le baracche ed i furgoni, ogni operatore avrà il suo stand con annessi servizi. Per un mercato aperto anche il pomeriggio”.      


04/02/2021 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com