l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

22 giugno 2021 - 07:15:37

FONDI POST SISMA DELL’IRPINIA, M5S HA SBLOCCATO OLTRE 350 MILA EURO PER  S. MARZANO E 128 MILA EURO PER CORBARA


Le Deputate del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani e Teresa Manzo hanno incontrato i sindaci di San Marzano sul Sarno, Carmela Zuottolo, e di Corbara, Piero Pentangelo per segnalare una grande opportunità per i due Comuni: lo sblocco dei fondi destinati al finanziamento delle opere di ricostruzione post sisma dell’Irpinia e del Salernitano (L.219/81) grazie all’emendamento Maraia-Villani del  M5S  nella Legge di Bilancio 2021. Nel caso specifico, sono destinati 352.895,50 euro per il Comune di San Marzano sul Sarno e 128.142,16 euro per il Comune di Corbara!

“Abbiamo segnalato al neo sindaco di San Marzano sul Sarno la disponibilità di poter disporre dei residui fondi relativi alla legge 219/81. Grazie all’emendamento M5S, queste risorse vanno ad assicurare la definitiva e completa ultimazione dell’opera di ricostruzione nei Comuni della Campania colpiti dagli eventi sismici del 1980 e del 1981” – spiegano le Deputate Villani e Manzo – “La novità è che sono attribuite ai singoli Comuni, bypassando la Regione Campania, le competenze di spesa, programmazione e controllo delle somme residue da liquidare e già assegnate. Inoltre tutte le risorse ancora disponibili sulle contabilità speciali dei Comuni, aperte e risultanti dal Report della Contabilità speciale di Banca d’Italia al 31 dicembre 2018, vengono assegnate alle amministrazioni comunali per il completamento degli interventi di ricostruzione. Pertanto, dovranno essere gli stessi Enti comunali ad occuparsi della programmazione e del controllo delle somme residue relative alla Legge 219 del 1981. Il sindaco di San Marzano ci ha garantito la sua massima disponibilità a mettere in campo una rapida ricognizione delle assegnazioni dei fondi nel territorio in modo tale da utilizzare queste risorse non ancora spese, per la città con efficienza ed efficacia”.

“A Corbara il sindaco Pentangelo mi ha illustrato l’iter messo in campo per l’impegno e la spesa di tali fondi. Dopo il necessario passaggio in Consiglio Comunale per accertare la mancata richiesta delle risorse disponibili in contabilità speciale da parte dei cittadini, la Giunta ha impegnato tali somme per la realizzazione di un’area parcheggi ed altri interventi di risanamento nella città. Resta in ogni caso aperto il dialogo per ogni chiarimento e supporto in merito ad eventuali criticità che potrebbero essere riscontrate in corso d’opera. Inoltre ho apprezzato molto il grande lavoro fatto dal sindaco di Corbara nella gestione del piano vaccini” ha spiegato Villani “Entrambi i sindaci quindi, si sono dimostrati molto disponibili e si sono subito attivati mediante la collaborazione dei responsabili tecnici degli Enti per avviare o completare – come nel caso di Corbara – l’iter per ottenere i residui delle somme stanziate con la Legge di Bilancio 2021. Ora è il momento di accellerare, dopo 40 anni, l’opera di ricostruzione e sviluppo delle zone delle Regioni Basilicata e Campania distrutte dal terremoto del novembre 1980 e del febbraio 1981. Solo attivando ill confronto con gli Enti locali vi sarà la possibilità di sfruttare questi fondi per il bene della collettività. Non perdiamo questa occasione importante per la nostra Terra!”. Comunicato stampa del 06 marzo 2021


06/03/2021 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com