l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

01 agosto 2021 - 22:31:20

Teresa Falco, presidente del CSI Salerno, è stata eletta nel Consiglio Nazionale del CSI


Teresa Falco, presidente del CSI Salerno, è stata eletta nel Consiglio Nazionale del CSI per il quadriennio olimpico 2021-2024. Un grande riconoscimento e un attestato di stima sono quindi arrivati per il numero uno del comitato territoriale salernitano, dalla XXII Assemblea nazionaledell’ente di promozione sportiva, di ispirazione cristiana, da 77 anni attivo in Italia al servizio della Chiesa e delle giovani generazioni di sportivi. Per la prima volta, ovviamente a causa del rischio contagi e della pandemia, la cabina elettorale è stata digitale. Vittorio Bosio è stato confermato presidente nazionale del Centro Sportivo Italiano, attraverso il voto online dei delegati. Al secondo mandato consecutivo da presidente Bosio ha raccolto 11.454 voti dai 221 delegati rappresentanti del 96,93% delle società sportive affiliate al CSI, collegati sul web per aggiornare il governo dell’Associazione. Il nuovo Consiglio nazionale, invece, sarà composto da 32 membri, votati per circoscrizione geografica (16 del Nord, 8 del Centro, 8 del Sud Italia). Tra questi, appunto, anche Teresa Falco, presidente del CSI Salerno. «È stato un grande risultato, un obiettivo raggiunto essere presenti come comitato di Salerno nel consiglio nazionale. Questa elezione è certamente una bella soddisfazione anche a livello personale. Per me rappresenta una crescita professionale nell’ambito del CSI. Ringrazio tutti i delegati che mi hanno votato, riponendo in me la loro fiducia». Per il CSI, così come per tutto lo sport italiano, questo è un periodo decisamente particolare. Gli effetti della pandemia sull’attività sportiva sono evidenti ma è anche ora di guardare al futuro con fiducia e rinnovato entusiasmo. Infatti, la tre giorni di Assemblea nazionale, che si è svolta nel weekend appena trascorso, è stata sicuramente proficua ed interessante anche per i contenuti in ottica futuro. Al centro del dibattito assembleare, andato in scena rigorosamente on line, ci sono stati ovviamente lo sport del dopo pandemia e gli orizzonti del domani, evidenziati dal tema conduttore “Generare futuro – il dovere di costruire una nuova realtà”: «Sicuramente c’è in questo momento una difficoltà inevitabile a livello sportivo di riprendere le attività – prosegue la presidente del CSI Salerno, Teresa Falco – così come le abbiamo sempre svolte e immaginate. Con lo slogan “Generare futuro” vogliamo portare avanti l’obiettivo di ampliare i nostri orizzonti dal punto di vista di nuove attività, di dare sviluppo e slancio e intendere anche in un’ottica differente l’attività sportiva». Nonostante la Campania sia nuovamente zona rossa, l’attività del CSI Salerno prosegue: «Continuiamo a svolgere le attività concesse dal DPCM, relativamente alla zona rossa, ovvero quelle individuali e all’aperto mentre chi è iscritto a competizioni riconosciute d’interesse nazionale potrà proseguire regolarmente la propria attività di allenamento».


08/03/2021 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime
Booking.com