l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

29 settembre 2022 - 15:32:54
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Pre-Vertice sul Clima, al via il 25 settembre la mostra “L’EREDITÀ DELLA VITA”


Parte sabato 25 settembre la nuova iniziativa “Cambio io, cambia il mondo: pensare globalmente, cambiare interiormente, agire localmente” dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai che ha come obiettivo un coinvolgimento di ogni singolo individuo sulle grandi sfide ambientali. La campagna propone la mostra online dal titolo “L’Eredità della Vita”, che viene inaugurata sabato 25 settembre alle ore 10.30 sul sito www.ereditadellavita.it e sulle piattaforme social dell’Istituto: Facebook, Twitter e YouTube. La cerimonia di inaugurazione, tutta virtuale, sarà preceduta da una Conferenza dal titolo: “Il clima è una scelta: salviamo il futuro”.

L’iniziativa, promossa dall’Istituto con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, rientra tra le iniziative in vista della Pre-Cop26 in programma dal 30 settembre 2021 al 2 ottobre 2021 a Milano e della prossima Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si svolgerà nel novembre 2021 a Glasgow. La mostra è realizzata in partnership con il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), la Rete delle Università Solidale (RUS), la Fondazione Sviluppo Sostenibile, l’Associazione Tes – Transizione Ecologica Solidale e il Centro Studi Sereno Regis.

Aumentare la consapevolezza sui cambiamenti climatici e incoraggiare ad agire in prima persona con speranza e ottimismo: questo l’obiettivo della mostra ‘L’eredità della vita’. I diciotto pannelli che la compongono partono dalla gravità dell’emergenza climatica prodotta dalle attività umane e in particolare dall’uso di carbone, petrolio e gas per arrivare alla determinazione di portare il proprio contributo per azzerare le emissioni al 2050 a partire dal proprio cambiamento personale e quindi dall’impegno nella vita di ogni giorno. Dai cinque settori chiave su cui intervenire – energia, città, sistemi di produzione e consumo, alberi, sicurezza alimentare – si arriva a riflettere sulla transizione ecologica giusta, su un nuovo modello di sviluppo, sui diritti umani e sulla pace. Ognuno può fare la propria parte con azioni quotidiane e immediate anche per chiedere e sostenere le necessarie azioni di sistema a livello nazionale e globale.

Questa campagna, che si svilupperà in ogni regione e in tutte le province, rappresenta il secondo grande impegno dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai dopo la campagna “Senzatomica” che insieme a ICAN (Premio Nobel per la Pace 2017) ha contribuito alla firma del trattato TPNW (Trattato per la proibizione delle armi nucleari) ed ha visto la partecipazione attiva di oltre 350.000 persone.


22/09/2021 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com