l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

17 ottobre 2021 - 02:43:20
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Una Virtus bella a metà perde a Ruvo


Sconfitta su un campo difficile, uno dei più complicati della Serie B, per la Virtus Arechi Salerno alla prima in campionato, in casa di Ruvo di Puglia finisce con il punteggio di 78-62.

La gara: con Rajacic out coach Di Lorenzo è costretto a modificare la sua Virtus dal punto di vista tattico, ma questo per quasi metà della gara incide poco sull’economia del gioco. Anzi. Con personalità i blaugrana mettono in mostra per gran parte del primo tempo una pallacanestro più che piacevole, passando dall’iniziale 7-11 al 10-18 dell’8′. Ma il vantaggio non fa altro che crescere di minuto in minuto. Nella prima parte del secondo quarto, condito da svariati errori offensivi, a Salerno bastano comunque la tripla di Bonaccorso dopo pochi secondi e il canestro di Coltro al 15′ per toccare il +9 e costringere coach Ponticiello a sfruttare un timeout. Una mossa che scuote Ruvo, capace negli ultimi cinque del primo tempo di piazzare un break di 16-2, chiuso dalla tripla di Cantagalli, che vale il 30-25. Qui, di fatto, finisce la partita. Nella ripresa la difesa intensa e attenta che aveva contraddistinto la Virtus viene invece colpita a più riprese dai pugliesi che obbligano così i blaugrana alla prima sconfitta in campionato. Domenica prossima sfida casalinga contro Monopoli.

Le dichiarazioni di coach Di Lorenzo: “Ovviamente c’è delusione per la sconfitta, ma la partita di questa sera ha dimostrato che ci sono ancora delle differenza tra noi e Ruvo che è una delle squadre più forti del girone D. Ciò vuol dire che perdere su questo campo ci può stare, ma nonostante questo dobbiamo prendere spunto dalla partita e tornare a lavorare per proseguire nel nostro percorso di crescita. C’è rammarico perché all’inizio in difesa le cose stavano funzionando nel modo corretto, ma in attacco non abbiamo fatto neppure la metà delle cose che avevamo preparato nel corso della settimana. Troppi errori banali, troppe forzature senza soffermarsi sul gioco di squadra”.

RUVO DI PUGLIA-VIRTUS ARECHI SALERNO 78-62 (14-18, 30-25, 55-39)

Ruvo: Ippedico 4, Ciribeni 10, Di Terlizzi, Monina 6, Bartolozzi 5, Hidalgo 6, Cassar 12, Cantagalli 8, Mastroianni 14, Markovic 10, Sbaragli 3. Coach: Ponticiello

Virtus: Coltro 8, Cimminella 2, Mennella 12, Bonaccorso 12, Romano, Valentini 12, Rinaldi 10, Marini 1, Caiazza, Peluso. Coach: Di Lorenzo

Arbitri: Lillo e Galluzzo.


03/10/2021 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com