Condominio, appropriazione indebita: il reato si consuma quando cessa la carica di amministratore

Condominio, appropriazione indebita: il reato si consuma quando cessa la carica di amministratore

In riferimento al #reato di #appropriazione indebita, la Corte di Cassazione con sentenza n. 34305/2021 ha dichiarato inammissibile il #ricorso da parte di un #amministratore di #condominio per vedersi prescrivere il reato di appropriazione indebita a danno di un condominio per fatti avvenuti nel 2005. I giudici di legittimità hanno respinto il ricorso dichiarando che il reato di appropriazione indebita non si consuma al momento della singola appropriazione ma quando cessa la carica di amministratore.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale