l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

16 ottobre 2021 - 18:52:53
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

GLS Salerno Guiscards, Giovanna Topa è la nuova palleggiatrice delle foxes


Volto nuovo in casa GLS Salerno Guiscards. Con l’esordio in campionato ormai alle porte, la polisportiva del presidente Pino D’Andrea ha ufficializzato l’ingaggio della palleggiatrice classe 1997 Giovanna Topa, prelevata in prestito dall’Arzano Volley. Un colpo di indubbio spessore per il sodalizio salernitano dato che la regista partenopea è una delle giocatrici più interessanti del panorama campano nel suo ruolo.

Dopo la vittoria del campionato di C con Pozzuoli e quella di serie B2 con la maglia dell’Olimpia Volley nella scorsa stagione, Giovanna Topa ha scelto la GLS Salerno Guiscards per riprovarci ancora e vivere un’altra annata da protagonista: «La cosa che mi ha spinto ad accettare di giocare a Salerno principalmente è l’obiettivo della società di arrivare al vertice della classifica – ha affermato la nuova alzatrice delle foxes –. Quando si punta al salto di categoria, si entra sempre in palestra con gli stimoli giusti. Mi ha affascinato il progetto della società, la voglia di ripartire e fare bene anche in questo campionato. Vorrei fare un ringraziamento particolare all’Arzano, al quale devo la mia crescita pallavolistica, in quanto sto lì dal minivolley, praticamente, fino a quando ho deciso di fare qualche esperienza fuori casa. L’Arzano resta comunque sempre la mia seconda casa». Proprio lontano da casa, a Salerno, con la maglia della GLS, Topa proverà a consacrarsi ulteriormente nel massimo campionato regionale. Giocatrice che predilige il gioco veloce, la classe 1997 che ha scelto di indossare la maglia numero 3, ha ben in testa gli obiettivi personale in questa stagione che sta per iniziare: «L’obiettivo personale, ma direi più di squadra, quest’anno è quello di riuscire a migliorare sempre di più le intese con le attaccanti per arrivare poi a sviluppare un gioco veloce e devo dire che su questo il mister con una buona preparazione fisica ci sta mettendo nelle condizioni di riuscire a farlo. In queste settimane di preparazione abbiamo lavorato molto per arrivare all’esordio in campionato nelle migliori condizioni possibili. Sicuramente non saremo al top della condizione, come è normale che sia in questo periodo, ma vogliamo partire con il piede giusto». L’esordio della GLS è previsto per sabato pomeriggio, quando alla palestra Senatore arriverà alle ore 19 l’Oplonti, squadra, sulla carta, tra le maggiori candidate alla promozione in Serie B2: «Di solito non faccio mai pronostici alla prima di campionato, sia perché entrambe le squadre dopo un mese dall’inizio della preparazione difficilmente hanno già un’intesa di squadra solida e una preparazione fisica al top e poi perché essendo la prima partita della stagione non si possiede tutto il materiale necessario per poter studiare al meglio l’avversario, per cui non si può pensare ad alcun risultato prima della fine della partita. Sarà sicuramente una bella partita in cui noi cercheremo di dare il massimo per conquistare un risultato positivo ed iniziare al meglio questa stagione». Un campionato di Serie C che sta per iniziare e che la GLS Salerno Guiscards vuole vivere da protagonista fino in fondo: «Il segreto per vincere il campionato è quello di formare un bel gruppo unito e solido, che riesca soprattutto ad affrontare le difficoltà che potranno nascere nei momenti in cui le cose non funzioneranno. La tecnica da sola non sempre ti fa vincere». Ad aiutare le ragazze di coach Paolo Cacace ci sarà sicuramente il pubblico, pronto a tornare a riempire gli spalti della palestra Senatore: «Il ritorno dei tifosi sugli spalti, è sicuramente una marcia in più, perché loro riescono a darti la grinta giusta per affrontare al meglio la gara».


14/10/2021 - Categoria: Comunicati, Politica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com