l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

30 settembre 2022 - 06:06:12
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Regionali Scherma Under 14


Lo scorso fine settimana si è disputata la Prima Prova Regionale del Gran Premio Giovanissimi che ha visto scendere sulle pedane del “Pala NewSystem” gli Under 14 campani di tutte le armi.
Protagoniste della giornata di sabato le armi del fioretto e della sciabola. Tra i fiorettisti Ragazzi e Allievi dominio assoluto del Club Scherma Salerno che si aggiudica tutto il podio: conquista il titolo Giuseppe Di Martino che in finale supera, in un derby tutto salernitano, il compagno di sala David Terlizzi. Sono terzi Alessandro Bonavita e Raffaele Cammarota. Seguono, ai piedi del podio, Paolo Cupo, Mattia Tesesco, sempre del Club Scherma Salerno, e Giuseppe Saggese e Leonardo Carbone allievi della Scherma Vesuviana.
Anche nella prova femminile il Club Scherma Salerno si fa valere: è prima classificata Alessia Cuomo che in finale supera Martina Funari. Di bronzo Sara Ingenito del Club Scherma Salerno e Anastasia Kozak della Podjgym Avellino. È quinta Benedetta Del Regno (Podjgym Avellino).
Anche tra i Giovanissimi del fioretto il Club Scherma Salerno si pone al comando: conquista il gradino più alto del podio Luca Giordano che nell’assalto per il primo posto ha sconfitto il compagno Lorenzo Tina. Al terzo posto Maurizio Silvestri e Fabio Maria Crispino del Club Scherma Portici. Seguono Edoardo Di Giacomo del Club Scherma Salerno e Antonio Maria Giannettino della Scherma Vesuviana.

Tra le fiorettiste della categoria Giovanissime vince Giulia Messano del Club Scherma Salerno che batte in finale la compagna di sala Anna Marie Maisto; di bronzo Emma Cuffaro del Club Scherma Salerno. 
Tra i Maschietti del fioretto vince Andrea Pianese del Club Scherma Salerno che in finale batte Emanuele Briola del Club Scherma Portici. Sono terzi ex aequo Antonio Scognamiglio del Club Scherma Portici e Alessandro Giordano della Scherma Vesuviana. È quinto Roberto Pagano del Podjgym Avellino.  
Tra le Bambine trionfa Sirya Bernadette Lambiase del Club Scherma Salerno; argento e bronzo a Sophia Colella e Vittoria D’Alessio della Podjgym Avellino. 
Nella gara degli Allievi della sciabola supera tutti Emanuel Manzo della Champ Napoli, Davide Pecoraro dell’Ager Nucerinus è secondo, mentre sono di bronzo Marco Busiello della Champ Napoli e Edoardo Mastellone del Posillipo Napoli. Completano la “top 8” Vincenzo di Dato dell’Ager Nucerinus, Leandro Arpaia e Gianmarco Miccio di Scherma Chiaia e Mattia Cusimano della Milleculure Napoli.  
Conquista la prova regionale tra le Allieve, Carlotta Parisi del Posillipo che batte in finale in un derby di sala, Daniela Rapolla; sono terze Ilaria Calviati della Champ Napoli e Camilla Fimiani dell’Ager Nucerinus. Tra le 8 “finaliste” anche Lorenza Del Giudice del Posillipo, Giorgia Pecorella della Champ, Chiara Schiavone di Scherma Chiaia e Francesca Petruzziello della Champ. 

È prima classificata tra le sciabolatrici Bambine Alessandra Fusco del Club Scherma Napoli, davanti a Sabrina Cozzolino e Greta Madonna della Champ. 
Nella gara dei Maschietti, invece, la Champ conduce con ampio dominio: Andreas Verde vince la prova, è secondo Antonio Langella; di bronzo Francesco Pecorella della Champ e Mario Mangiapia della Milleculure. Ai piedi del podio Lucas Xie del Club Scherma Napoli, Fabrizio Ruotolo della Champ, Evan Cavaliere del Podjgym di Avellino e Simone Ruotolo della Champ. 

Vince l’oro tra i Giovanissimi di sciabola Elio Fusco del Club Scherma Napoli, è secondo Alfonso Merito della Scherma Chiaia e sono terzi Antonio Sommella della Milleculure e Nicolas Landaida del Posillipo Napoli. Completano i primi 8 Vincenzo Benvenuto della Champ Napoli, Roberto De Fazio della Scherma Chiaia, Andrea Schisa della Milleculure di Napoli e Simone Accarino dell’Ager Nucerinus. 

Tra le Giovanissime della sciabola successo di Angela Carolina Fusco del Club Scherma Napoli, è d’argento Federica Vecci del Posillipo, sono terze ex aequo Benedetta Albino e Anna Sepe della Champ Napoli. 
La gara di spada dedicata alla categoria delle Allieve è andata a Nina De Curtis dell’Accademia Olimpica Beneventana, campionessa italiana in carica della sua categoria; è seconda Laura Chiacchio e sono di bronzo Elisabetta Rinaldi del Club Schermistico Partenopeo e Flavia Cicoria del Posillipo Napoli. 

Tra gli Allievi vince Angelo Errichiello del Posillipo Napoli, completano il podio Davide Del Prete del Club Scherma San Nicola, secondo, Riccardo Fiore della Nedo Nadi Salerno e Albert Kowalczyk della Giannone Caserta al terzo posto. 
Tra le Bambine vince Elena Adriana Baldini dell’Accademia Olimpica Beneventana, sono seconde e terze Caterina Di Transo e Mariapaola Carpentieri dell’Associazione polisportiva Partenope. 

Riccardo Natale del Club Scherma San Nicola vince invece la prova della categoria Maschietti. In finale supera in un derby tutto San Nicola il compagno Federico Natale. Sono terzi Zeno Smith del Posillipo Napoli e Emanuele Intartaglia della Giannone Caserta. 

Giulia Caporaso dell’Accademia Olimpica Beneventana vince tra le Giovanissime, superando in finale Giada Cammarano della Giannone Caserta. Sono terze Sofia Luongo dell’Accademia Olimpica Beneventana e Benedetta Bove della Partenope. 

Tra i Giovanissimi successo di Antonio Di Domenico dell’Accademia Olimpica Beneventana, è secondo Alessandro Ormanni del Posillipo Napoli e sono terzi Antonio Del Viscovo dell’Accademia Beneventana e Matteo Anselmo della Partenope.


08/11/2021 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com