l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

05 ottobre 2022 - 16:54:20
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Parco Regionale dei Campi Flegrei: convegno sulla tutela dei valori naturalistici


È incentrato sul Piano territoriale e di gestione del Parco Regionale dei Campi Flegrei, il convegno in calendario giovedì 11 novembre, ore 16.30 al Parco San Laise (ex Nato), ed. O, Bagnoli, organizzato dallo stesso Ente guidato dall’arch. Francesco Maisto, che ha deciso di puntare innanzitutto sulla tutela dei valori naturalistici, paesaggistici, culturali e della biodiversità, e lo sviluppo economico, specificamente incentrato sull’equilibrio tra uomo e natura.Il Parco del Campi Flegrei quale area naturale protetta,è stato istituito nel 2003 in attuazione della legge regionale della Campania n. 33, 1 settembre 1993. Interessa circa 140mila abitanti.

I lavori saranno introdotti dal presidente Maisto, che presenterà le azioni strategiche da avviare, insieme ai sindaci della Comunità del Parco: Vincenzo Figliolia per il Comune di Pozzuoli, Josi Gerardo Della Ragione per Bacoli, Giuseppe Pugliese per Monte di Procida.

In programma i saluti del sindaco di Napoli e della Città Metropolitana, Gaetano Manfredi, e del pres. Fondazione Campania Welfare, Maria Patrizia Stasi.

Quindi, gli interventi.

“Il piano del Parco nella pianificazione e programmazione del Distretto idrografico dell’Appennino meridionale”, determinante in quanto imposto dalla Comunità Europea, perché il Parco non ha ancora un piano territoriale e di gestione; il tema verrà affrontato dalla segretaria generale Vera Corbelli. Seguirà: “Connettere, Ricucire, Riscoperta, Riscatto”, a cura del direttore Michelangelo Russo e della prof. Emanuela Coppola, Dipartimento di Architettura, DIARC Università Federico II; nell’occasione, verranno pure consegnate le borse di studio ad alcuni allievi più meritevoli. 

Sull’Area Campi Flegrei, parlerà Enza Amato,  consigliere comunale di Napoli. 

I punti di forza e le criticità del “Piano, strumento strategico di pianificazione partecipata tra dovere e mission” verranno indagati da Giulio Monda, dell’Area tecnica Ente Parco; mentre le conclusioni saranno a cura dell’on. Fulvio Bonavitacola, vicepresidente e assessore all’Ambiente, Regione Campania.


10/11/2021 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com