l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

29 settembre 2022 - 09:35:16
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Cagliari – Salernitana 1-1, Colantuono: la squadra non molla mai, purtroppo giochiamo un pò bloccati per timore di prendere gol


“Siamo in un momento di grande emergenza, purtroppo questo ci impedisce di dare continuità di gioco e di formazione. A prescindere da questo, i ragazzi stanno dando tutto e stasera hanno conquistato un buon pareggio contro un avversario importante come il Cagliari. La squadra non molla mai, vuole lottare fino alla fine e stasera lo ha dimostrato. Purtroppo giochiamo un po’ bloccati perché probabilmente c’è timore di prendere gol. Una volta sotto, abbiamo giocato più liberi e ci siamo espressi per quello che proviamo durante la settimana”. Queste le parole del tecnico Stefano Colantuono nel post-partita di Cagliari – Salernitana.

“Mi auguro di avere al più presto tutta la rosa a disposizione” – ha concluso il mister – Anche dal punto di vista tattica abbiamo provato a fare di necessità virtù dal momento che non avevamo tante alternative. Adesso siamo attesi da un calendario molto difficile, ma fino a gennaio proveremo di sicuro a conquistare altri punti”.

Cagliari – Salernitana 1 – 1

Reti: 28’ st Pavoletti (C), 45’ st Bonazzoli (S).

Cagliari: Cragno, Caceres, Marin, Keita (38’ st Deiola), Joao Pedro, Bellanova (31’ st Lykogiannis), Nandez, Ceppitelli, Grassi (1’ st Strootman), Dalbert (15’ st Pavoletti), Carboni. All.: W. Mazzarri.

A disposizione: Radunovic, Aresti, Altare, Pereiro, Oliva, Zappa, Ceter, Obert.

Salernitana: Belec, Veseli, Bonazzoli, Djuric (34’ st Simy), Di Tacchio (40’ st Kechrida), Gondo (40’ pt Zortea), L. Coulibaly, Ranieri (40’ st Vergani), Obi (40’ st Capezzi), Gyomber, Gagliolo. All.: S. Colantuono.

A disposizione: Fiorillo, Guerrieri, Jaroszynski, Bogdan, Delli Carri.

Arbitro: Daniele Doveri di Roma 1.

Assistenti: Domenico Rocca (sez. Catanzaro) – Marco Trinchieri (sez. Milano).

IV uomo: Matteo Marcenaro (sez. Genova).

Var: Michael Fabbri (sez. Ravenna).

Assistente Var: Giorgio Peretti (sez. Verona).

Ammoniti: Grassi, Dalbert, Pavoletti (C), Veseli (S).

Angoli: 7 – 6

Recupero: 4’ pt, 7’ st.

Pareggio esterno per la Salernitana. All’”Unipol Domus” il Cagliari va in vantaggio, ma i granata ci credono e acciuffano il pareggio nei minuti finali. La prima occasione arriva al 25’ e la costruisce il Cagliari, con Bellanova che crossa dalla destra per Keita, che ci prova in acrobazia senza inquadrare lo specchio della porta. Al 37’ Marin spedisce sul fondo su calcio di punizione. Nel secondo minuto di recupero Joao Pedro svetta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo chiamando Belec alla respinta su cui si chiude il primo tempo. Al 18’ della ripresa Nandez pesca in area Joao Pedro, che di testa manda alto da ottima posizione. Al 28’ il Cagliari passa: Joao Pedro serve sul primo palo il neo entrato Pavoletti, lestissimo ad anticipare Belec con un tocco di esterno che porta avanti i padroni di casa. Ma al 45’, alla prima vera occasione, la Salernitana trova il pari: perfetto cross dalla sinistra di Zortea, Bonazzoli anticipa tutti e con un preciso sinistro al volo trafigge Cragno per l’1-1 finale.


27/11/2021 - Categoria: Comunicati, Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com