l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

26 giugno 2022 - 01:27:51
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Polisportiva Salerno Guiscards, insidiosa trasferta sul campo dello Sporting Giffoni


È tempo di conferme per la Salerno Guiscards. Il team calcio della Polisportiva salernitana è chiamato ad un nuovo esame di maturità. Dopo il brillante successo per 3-0 rifilato al fanalino di coda Santa Tecla nello scorso weekend, gli uomini della società cara al presidente Pino D’Andrea hanno potuto brindare al ritorno in vetta. Per compiere il sorpasso, i foxes hanno approfittato del pari della Longobarda Salerno, fermata in casa dal Guido Cuore di Rocca. E nella giornata di domani si avrà un‘altra riprova del duello che sta caratterizzando questa prima fase del gruppo G del campionato di Seconda Categoria.

In occasione della nona giornata del girone d’andata, la squadra dell’allenatore Dario Guadagno sarà impegnata nella difficile trasferta sul campo dello Sporting Giffoni: fischio d’inizio previsto per le ore 10 presso l’impianto sportivo “Siano” di San Cipriano Picentino. La compagine picentina, reduce dal sonoro 3-1 incassato con la Pegaso sette giorni fa, ricopre attualmente il terz’ultimo posto in classifica. Una vera e propria trappola quella riservata a Iannone e compagni, chiamati a scendere in campo con la giusta concentrazione e senza badare ai 12 punti che separano entrambe le squadre. La Longobarda sarà di scena in quel di Macchia nella sfida al Rovella Calcio.

Una gara da prendere con le molle, che nasconde insidie ma che non deve distogliere la Salerno Guiscards dall’obiettivo primo posto. Occhi aperti e massima attenzione è il leit motiv che traspare dalle parole dell’allenatore dei foxes: «Siamo chiamati a confermare le cose buone viste nella partita con il Santa Tecla – afferma mister Dario Guadagno –, ma anche a migliorare quegli aspetti che caratterizzano alcuni frangenti delle nostre gare. La partita con lo Sporting Giffoni, avversario molto più competitivo di quanto possa dire la classifica, dirà tanto sul nostro grado di maturità. Io sono fiducioso, convinto dalla bontà dell’organico e dai segnali che i ragazzi mi hanno fornito durante la settimana». La partita è importante, ma resta vietato fare voli pindarici. La Salerno Guiscards fa corsa su sé stessa, come ribadito ancora una volta dall’allenatore salernitano: «Alla classifica attribuisco il valore che può avere in questo frangente della stagione – aggiunge Guadagno –. Siamo appena alla nona giornata, ci sono tantissimi punti in palio. Ribadisco che ho la fortuna di avere a disposizione un gruppo solido, livellato e composto da uomini che hanno sposato in pieno la nostra causa. Il nostro obiettivo resta vincere la sfida con lo Sporting Giffoni: dovremo superarci e mettere in campo tutto quello che abbiamo per riuscire ad ottenere un risultato positivo».


27/11/2021 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com