l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

20 maggio 2022 - 09:37:56
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Calendario Naici 2022


La Naici promuove una nuova e più intima forma di comunicazione non più rigorosamente collegata alla produzione aziendale ma focalizzata, invece, verso argomenti del quotidiano che ci circondano e appartengono al nostro vivere.

Il calendario Naici 2022 vuole essere una finestra aperta verso le emozioni più pure e spesso trascurate.
Un viaggio nell’Io e nel Noi, traghettato dalla fotografia di Martino Cusano in una dimensione che invita a riflettere sulla preziosità di quei gesti talvolta istintivi, che sono colore per la nostra esistenza e probabilmente le giuste chiavi per il futuro.

Questo progetto è l’inizio di un nuovo e stimolante percorso, che avrà una propria peculiarità, scegliendo comunque temi vicini alla filosofia aziendale nel toccare argomenti diversi in una visione più ampia dell’arte e della cultura, cercando di sensibilizzare l’osservatore a porre l’attenzione su ciò che circonda e appartiene al nostro vivere.

I dodici scatti hanno quindi il piacevole intento di scandire ogni mese dell’anno al quale andiamo incontro attraverso un richiamo che riconduce a piccole azioni che coinvolgono il cuore.

I soggetti sono persone comuni, ciò che stanno facendo non è un artifizio, una falsa rappresentazione dell’Io e del Noi, ma ha la forza invisibile di un’energia naturale che si espande nell’atto di un abbraccio, di una corsa che mette le ali. Energia bella, che splende in un sorriso tra le rughe o nello sguardo di chi non si arrende, e che vibra nel moto circolare di un girotondo che unisce gli uomini, nella purezza dell’atto fraterno di spezzare il pane.

L’infinitamente grande nell’infinitamente piccolo ci riconduce all’interno della dimensione umana per riconsiderare le distanze del nostro vivere e riscoprire un sentimento rassicurante che può essere per tutti. Una vita in cui ci si può riconoscere.

 

 

Profilo d’autore

Fotografo Artista Comunicatore, si occupa di immagini e comunicazione dal 1985, iniziando gli studi presso l’I.E.D. di Roma.

In Martino Cusano il senso del lavoro è intrinseco nell’evoluzione dei rapporti umani e del momento sociale di appartenenza.

La fotografia non è mai vista come fine, ma come il mezzo per interagire con il quotidiano, per esprimere idee e creare oltre.

La direzione del suo lavoro si sviluppa e si consolida nelle esperienze di ricerca e produzione anche molto diverse tra loro, nel porre armonia, semplicità e naturalezza alle sue opere non mancando del rigore tecnico dovuto in alcuni generi.

La passione per la stampa in bianco e nero è da sempre un tratto distintivo che caratterizza la sua espressività soprattutto in studio e nella ritrattistica.

L’Autore è impegnato nella fine art per arredamento e dal 2000 attraverso “itusphoto” si dedica principalmente alla fotografia immobiliare, di architettura e accoglienza, continuando a collaborare nel marketing in importanti realtà nazionali.

La sua passione per gli interni, l’arredamento e l’architettura insieme alle competenze sulla “luce” lo hanno portato inoltre ad elaborare progetti di sistemi luminosi e con la luce arredare oltre che fotografare.

Ha alle sue spalle diverse pubblicazioni e si è parlato di lui su prestigiose riviste nazionali. Vanta riconoscimenti internazionali nella fotografia di architettura.

 

 

 

 

 

Un po’ di piu

Dal 1986 l’Autore  si esprime in maniera autonoma freelance – reporter, collaborando e creando reportage per testate giornalistiche.

Nel 1989 tutte le attività si concretizzano con la creazione di uno studio privato: “Fotorecezione”.

Nel 1995 a Latina avvia il progetto Stamperia San Marco 14, con servizi nel settore professionale, stampa manuale e ripresa fotografica e attraverso questa struttura crea un polo di riferimento in un circuito di mostre eventi e interazioni con altre figure professionali.

In fotografia dimostra la giusta maturità per affrontare generi diversi, per aziende e privati: ritrattistica, eventi, reportage, pubblicità.

L’Autore è impegnato nella fine art per arredamento e nel mercato dei collezionisti con installazioni fisse e temporanee.

Le esperienze di ricerca e produzione sul proprio territorio sono state focalizzate sull’architettura razionalista, con diverse pubblicazioni:
Il 2000 è l’anno di  “Littoria in rilievo”, rivisitazione notturna realizzata con luci mirate ad enfatizzare le opere d’arte, legate a quel particolare periodo storico ed architettonico.

Nel 2001 cura la documentazione di una mostra itinerante dedicata agli affreschi del 1400 contenuti all’interno dell’Oratorio della SS Annunziata di Cori, in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma e con la Soprintendenza dei beni artistici architettonici e culturali del Lazio.

Nel 2003 realizza una pubblicazione contenente foto in b/n incentrata sulle scale dei palazzi e delle abitazioni del centro storico di Latina, interpretate nei volumi, nelle linee e nelle forme di luce in cui si rivelano.

Nel 2005 crea “Monolite”, sistema metallico luminoso a luce indiretta, omaggio a “2001 odissea nello spazio”.

Dal 2007 è consulente all’interno di un gruppo per la comunicazione e l’immagine di “Naici”, marchio del gruppo ICN.

Nel 2010 realizza “Le Vele”, sistema di diffusione e arredamento per interni.
Lighting  Designer, dà vita al progetto LiveTheLight
Nel 2011 e realizza “Light Regards”, luce da letto con l’effetto di alba perenne.

Nel 2011 espone il progetto/concetto “I Numeri Per Dirlo” a Roma – Galleria Rilievi Contemporary Art.

Nel 2012 è uno dei vincitori, per la sezione Architettura, del Concorso “Black & White Spider awards”,  leader nelle premiazioni internazionali che celebra l’eccellenza nel campo della fotografia fine art in Bianco e Nero.

Nel 2012 crea la collezione “ANCESTRALE”, sistema innovativo di luce.

Nel 2013 dà vita a  “NOMADE” sistema luminoso per l’accento dell’arte

Dal 2018 si confronta con immagini in movimento videomaker

Nel 2019 M F R – NUOVA PELLE – Spazio Tetenal – Roma

Dal 2020 “Il tempo speso bene”, si dedica al nuovo brand – Itusphoto..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Profilo Azienda Naici

Il marchio NAICI presente sul mercato fin dall’inizio del 1980, offre una vasta gamma di resine e prodotti speciali per l’edilizia. La sede è a Nettuno (Roma) e si sviluppa su una superficie coperta di circa 6.000 metri quadri.
Sul territorio nazionale sorgono altre due sedi: a Pontenure (Piacenza) e a Olbia (SS); mentre altri depositi a supporto logistico sono distribuiti nel territorio nazionale ed in altri Paesi d’Europa. La vasta gamma della produzione NAICI è a disposizione dei più esigenti professionisti del settore edile ed appare come il risultato tangibile di continue ricerche che contribuiscono, giornalmente, alla risoluzione di tutte quelle problematiche generate dal progresso edile a garanzia di elevati standard qualitativi che il mercato richiede. L’estrema cura per la qualità, l’efficacia e la durata dei risultati, e soprattutto il rispetto per l’ambiente, sono gli elementi caratterizzanti della produzione NAICI. Naici garantisce una vasta rete vendita, costituita da tecnici esperti, ben ripartita sul territorio italiano ed in grado di assistere e rifornire i numerosi punti vendita sparsi lungo tutta la Penisola. L’Azienda, per essere costantemente vicina alla propria clientela, si avvale inoltre della collaborazione e delle capacità di un gruppo di tecnici e applicatori qualificati per fornire, in qualsiasi momento e in qualsiasi parte d’Italia, una assistenza tecnica qualificata. La comunicazione alla clientela, infine, è un’attività fortemente curata dall’Azienda visibile anche attraverso il web site www.naici.it, le news letter inviate ad una cospicua e vasta mailing list e l’attività sui social aziendali.

 

 

 

 

 

 


28/11/2021 - Categoria: Comunicati
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com