l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

24 maggio 2022 - 16:53:24
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Cinecibo, il festival del cinema gastronomico ai Cinecittà Studios dal 15 al 18 dicembre 


Dal 15 al 18 dicembre presso gli Studios di Cinecittà, quattro giorni intensi di attività dedicati al cinema e al cibo: tavole rotonde, proiezioni di documentari e corti, premi in concorso e fuori concorso, attori ai fornelli con prove di show cooking e gli award assegnati a noti personaggi del cinema e dello spettacolo che hanno valorizzato l’importanza della sana alimentazione, o che abbiamo raccontato attraverso il cibo storie di culture e società diverse.

Mercoledì 15 dicembre l’ideatore del festival Donato Ciociola taglierà il nastro nella sala Fellini, inaugurando la mostra permanente “Ciak si mangia: il cinema a tavola”, 28 fotogrammi legati al cinema gastronomico. “La funzione del cinema e della TV per la promozione dei territori”, invece, sarà la tavola rotonda moderata dalla giornalista Valeria Saggese che vedrà la partecipazione di Cinzia TH Torrini (regista), Cristina Priarone (Direttore Generale Roma Lazio Film Commission) Nicola Timpone (direttore artistico Marateale Festival), Marco Lombardi (docente di Cinema ed enogastronomia all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e alla “Sapienza” di Roma, autore e conduttore del format “Come ti cucino un film” su Gambero Rosso Channel).
Giovedì 16 e venerdì 17 dicembre, saranno proiettati i corti e doc in concorso e premiate anche a opere fuori concorso. Nelle stesse giornate anche workshop e il format Cinecibo chef Actors, la gara gastronomica tra due attori che si sfideranno ai fornelli, i cui nomi non sono stati ancora svelati dal patron durante la conferenza stampa tenutasi al TH Resort – Carpegna Palace di Roma.
Sabato 18 dicembre, serata di gala condotta dalle giornaliste Rai Laura e Silvia Squizzato.
I premiati:
– Cinecibo Award  a Michela Andreozzi per “Genitori vs Influencer”
– Cinecibo Award alla carriera ad  Antonio Avati
– Cinecibo Award a Violante Placido per  “Fino all’ultimo battito“
– Cinecibo Award a Maria Grazia Cucinotta per   “L’ingrediente perfetto”
– Cinecibo Talent Award  Ginevra Francesconi  per “Genitori vs Influencer”
– Cinecibo Award per  Rocío Munoz Morales per “They Talk”
– Cinecibo Award a Giovanni Veronesi per  “Moschettieri del Re ” e “Tutti per 1-1 per tutti”
– Cinecibo Award ad Antonio Catania per Tutti pazzi per Uma
– Cinecibo Award  Andrea Roncato per “Selfiemania – L’amore nonostante tutto”
Inoltre:
– Cinecibo doc Award ad Adriano Pintaldi per “Pupi Avati, la tavola racconta”
– Cinecibo doc travel  Award a Esmeralda Spadea per  “Spicy Calabria”
– Cinecibo Award for the best exhibition Giancarlo Di Gregorio per Cinecittà si mostra

Il festival, nato dieci anni fa nei luoghi della dieta mediterranea, ha toccato negli anni i borghi dei set cinematografici legati fortemente alle tradizioni enogastronomiche.  Come era già stato preannunciato al festival di Cannes lo scorso luglio, il nuovo quartier generale del festival è “Cinecittà”, luogo di culto del cinema internazionale. Il festival ha sempre visto ospiti prestigiosi e ha organizzato masterclass, ricordiamo tra tutte quella con Carlo Verdone, Manetti Bros e Paolo Genovese.
Partner del festival, A.O.A., Terra Orti, azienda San Salvatore, la Zizzona di Battipaglia, Apa Dolci e Inteli Comunicazione.

 


29/11/2021 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com