l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

29 settembre 2022 - 16:24:17
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Il sogno di Natale: spettacolo di beneficenza a cura del Maiori Festival


Continua l’impegno del Maiori Festival con la solidarietà a favore dell’infanzia in questo periodo prenatalizio. Bambini, musica e danza al centro dello spettacolo “Il Sogno di Natale” in programma, in doppia replica e in due turni, il 18 e il 19 dicembre, alle 17.30 e alle 18.30, al Palazzo Mezzacapo di Maiori. “Il sogno di Natale” è uno spettacolo natalizio di beneficenza che vuole sottolineare l’importanza per i bambini di avere al proprio fianco la famiglia nei momenti difficili. Lo spettacolo racconterà del desiderio di una bambina di voler trascorrere il Natale insieme alla sua famiglia e che, non potendolo fare, si ritroverà a sognare la festività come lei la desidera, con canti, balli, e umanità. La manifestazione è dedicata all’operato della Fondazione per l’Infanzia Ronald Mc Donald Italia. Tra emozioni, ricordi, speranze ed anche un po’di magia, la serata s’incentrerà su valori importanti, in particolare quello della solidarietà, con una valenza educativa e con la speranza di trasmettere al pubblico la gioia e la fortuna delle piccole cose. L’iniziativa nasce grazie alla collaborazione con l’ASD “Dancing in the Moonlight” e i laboratori musicalli del Maiori Music Lab e Ali e Radici. Uno spettacolo fatto su misura per chiunque voglia emozionarsi, donare e riscoprire le vere gioie del Natale. L’evento ospiterà una raccolta di beneficenza a favore di Casa Ronald Roma Bellosguardo e sarà possibile ricevere a fronte di una donazione il panettone solidale, fatto per tenere insieme ogni famiglia durante le feste. Inoltre, negli spazi del Palazzo Mezzacapo, è possibile visitare la mostra fotografica realizzata da Francesco Quinziato, “Il fanciullo ritrovato” realizzata per Casa Ronald Roma Bellosguardo, una delle strutture della Fondazione Ronald McDonald. L’idea è quella di mostrare come i tantissimi volti, provenienti da tanti paesi del mondo, che si trovano ad affrontare quotidianamente la malattia, siano in realtà un’unica grande famiglia. La fotografia dell’artista romano è un tentativo di tendere la mano ad un modo di osservare caratteristico dell’infanzia; un modo di raccontare il mondo come unica proiezione di sé e di un’individuale complessità. Gli scatti fotografici della mostra sono il risultato di una prima profonda indagine del tema che sta più a cuore all’autore: l’infanzia. Questa raccontata attraverso i gesti di piccoli guerrieri che sono chiamati ad affrontare una battaglia, affrontata però con armi che possono essere impugnate solo dal più puro tra gli esseri. Il gioco, i sorrisi, la voglia di urlare al mondo la propria voglia di vivere; la voglia di rivendicare il proprio diritto ad essere bambini. Le fotografie sono soprattutto un invito a ritrovare quel fanciullo perduto che ogni adulto è stato affinché anche quelli a cui l’infanzia è stata strappata possano riviverla. Francesco Quinziato è un artista visivo italiano.
Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Maiori. L’ingresso è su prenotazione registrandosi sul sito www.maiorifestival.it. Si rende necessaria la presentazione del Green Pass per accedere all’evento.


16/12/2021 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com