l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

18 maggio 2022 - 15:13:28
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

La salernitana Rossella Gregorio si conferma tra le migliori sciabolatrici del mondo


La salernitana Rossella Gregorio si conferma tra le migliori sciabolatrici del mondo e conquista la medaglia di bronzo nella prova di Plovdiv della Coppa del Mondo di Sciabola Femminile. Per la carabiniera, allenata dal maestro e concittadino Cristiano Imparato, la seconda medaglia consecutiva dopo la terza piazza nella prova georgiana di Tbilisi. Per la classe ’90 ancora una conferma sulle sue grandi qualità tecniche che possono darle consapevolezza per il triennio olimpico che la potrebbe portare a Parigi nel 2024.
La sciabolatrice dei Carabinieri ha iniziato la sua gara dal tabellone dei 64 vincendo nettamente 15-4 sull’ungherese Katinka Battai e superando poi l’altra magiara Luca Laszlo per 15-13. Arrivata tra le migliori 16, la salernitana ha continuato la striscia di successi battendo 15-11 la russa Evgenia Podpaskova e 15-10 l’ungherese Liza Pusztai. In semifinale Rossella Gregorio si è trovata a sfidare l’azera Anna Bashta in un assalto combattuto e sviluppatosi in perfetta parità tra le due atlete fino al 13-13, quando poi la portacolori dell’Azerbaigian ha avuto la meglio mettendo a segno le ultime due stoccate decisive per il passaggio del turno. L’azera ha poi conquistato la vittoria della gara superando in finale la francese Manon Manon Apithy-Brunet 15-10.
L’Italia si conferma così sul terzo gradino del podio grazie alla prestazione della sciabolatrice campana, che bissa così il risultato dell’ultima tappa di Coppa del Mondo in Georgia e dà ulteriore prova del suo stato di forma.
Domani in Bulgaria è in programma la prova a squadre a cui l’Italia si presenterà con un quartetto che vedrà Rossella Gregorio insieme a Martina Criscio, Michela Battiston e all’esordiente Benedetta Taricco.

COPPA DEL MONDO SCIABOLA FEMMINILE INDIVIDUALE – Plovdiv (Bulgaria), 29 gennaio 2022
Finale
Bashta (Aze) b. Apithy-Brunet (Fra) 15-10

Semifinali
Apithy-Brunet (Fra) b. Vongsavady (Fra) 15-9
Bashta (Aze) b. Gregorio (ITA) 15-13

Quarti
Gregorio (ITA) b. Pusztai (Hun) 15-10
Apithy-Brunet (Fra) b. Sheveleva (Rus) 15-10
Vongsavady (Fra) b. Nikitina (Rus) 15-12
Bashta (Aze) b. Emura (Jpn) 15-11

Tabellone da 16
Gregorio (ITA) b. Podpaskova (Rus) 15-11
Apithy-Brunet (Fra) b. Mormile (ITA) 15-14
Nikitina (Rus) b. Criscio (ITA) 15-10

Tabellone da 32
Mormile (ITA) b. Drozd (Rus) 15-8
Gregorio (ITA) b. Laszlo (Hun) 15-13
Criscio (ITA) b. Lupu (Rou) 15-10
Pusztai (Hun) b. Passaro (ITA) 15-9

Tabellone da 64
Navarro (Esp) b. Battiston (ITA) 15-13
Mormile (ITA) b. Keszei (Hun) 15-10
Criscio (ITA) b. Gimalac (Fra) 15-13
Kliuchnikova (Rus) b. Rotili (ITA) 15-9
Gregorio (ITA) b. Battai (Hun) 15-4
Passaro (ITA) b. Ilieva (Bul) 15-12

Tabellone preliminare dei 64
Battiston (ITA) b. Melnychuk (Ukr) 15-9
Wator (Pol) b. Arpino (ITA) 15-6
Passaro (ITA) b. Matei (Rou) 15-13

Tabellone dei 128
Huseynova (Aze) b. Stefanello (ITA) 15-12
Bakastova (Ukr) b. Taricco (ITA) 15-9

Fase a gironi
Giulia Arpino: 4 vittorie, 1 sconfitta
Michela Battiston: 4 vittorie, 1 sconfitta
Chiara Mormile: 6 vittorie, 0 sconfitte – qualificata dopo la fase a gironi
Eloisa Passaro: 4 vittorie, 1 sconfitta
Claudia Rotili: 5 vittorie, 1 sconfitta – qualificata dopo la fase a gironi
Lucia Stefanello: 2 vittorie, 3 sconfitte
Benedetta Taricco: 2 vittorie, 4 sconfitte

Classifica (137): 1. Anna Bashta (Aze), 2. Manon Apithy-Brunet (Fra), 3. Rossella Gregorio (ITA), 3. Malina Vongsavady (Fra), 5. Liza Pusztai (Hun), 6. Misaki Emura (Jpn), 7. Olga Nikitina (Rus), 8. Svetlana Sheveleva (Rus), 10. Martina Criscio (ITA), 13. Chiara Mormile (ITA), 25. Eloisa Passaro (ITA), 38. Claudia Rotili (ITA), 42. Michela Battiston (ITA), 65. Giulia Arpino (ITA), 102. Lucia Stefanello (ITA), 114. Benedetta Taricco (ITA).


01/02/2022 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com