l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

05 ottobre 2022 - 17:55:18
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

CAMPANIA, QUALIFICAZIONE ASSOLUTI DI SPADA: I RISULTATI 


Nel fine settimana dedicato alle gare regionali, anche gli atleti campani sono tornati in pedana in cerca della qualificazione alla prova Zonale Assoluta di spada. A Napoli, presso il Centro Polifunzionale di Soccavo, il Club Scherma San Nicola fa en plein conquistando sia la prova maschile che quella femminile.

 

Domenica mattina è stato il turno degli spadisti: su 66 uomini in gara, 24 erano i posti disponibili alla qualifica. Davide Santoro del Club Scherma San Nicola si aggiudica la Seconda prova regionale assoluta maschile superando in finale il portacolori della Milleculure Napoli Giovanbattista Carignani 15-8. L’allievo del maestro Mario Renzulli aveva conquistato il podio battendo ai quarti Andrea Triunfo del Club Schermistico Partenopeo 15-12; in semifinale Santoro ha poi vinto Adriano Parente del Partenopeo con il punteggio di 15-12. Carignani, invece, ha ottenuto il pass per la semifinale battendo Carlo Gallo, della Nedo Nadi, 15-13; il napoletano della Milleculure ha poi conquistato l’ultimo atto superando 15-4 Niccolò Intartaglia della Giannone Caserta che divide così il terzo posto con Parente. In ordine di classifica, ai piedi del podio si è posizionato il maestro-atleta Carlo Gallo; seguito da Michele de Giulio, Riccardo de Rossi e Andrea Triunfo del Club Schermistico Partenopeo.

 

Tra le donne vittoria di Martina Esposito, classe ’03, del Club San Nicola, che ha battuto in finale Raffaella Palomba del Circolo Posillipo 15-10. Esposito ha conquistato la finale aggiudicandosi la semifinale contro Fiorenza Vitelli del Partenopeo 15-12. La portacolori del Posillipo aveva eliminato Claudia Ianniciello di Caserta Giannone 14-8. Fiorenza Vitelli, in un derby di sala, aveva vinto 15-13 Carla de Simone, quinta al termine della gara. Ai quarti Martina Esposito aveva battuto di misura 15-14 Flavia De Lisi del Partenopeo, che si è poi classificata sesta. Raffaella Palomba aveva invece ottenuto il podio superando Arianna Agata del Club Scherma San Nicola, terminata settima. Ianniciello aveva conquistato il podio eliminando la posillipina Leonelli, ottava.

 

Alle premiazioni, con il presidente del Comitato regionale Federscherma Campania, Aldo Cuomo, e il vicepresidente Vincenzo Agata, anche il consigliere federale Matteo Autuori.


07/02/2022 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com